ITALIA-UNGHERIA, Primo successo azzurro in Nations League

Gli azzurri di Roberto Mancini superano 2-1 l’Ungheria di Rossi ed ottengono la prima vittoria nella competizione.

TABELLINO – Un sorriso si inarca finalmente sul volto dell’Italia. La seconda giornata di Nations League regala agli azzurri un successo sulla frizzante Ungheria, ostica avversaria del girone. La Nazionale italiana si impone per 2-1 e raggiunge quota 4 punti, dopo il pareggio con la Germania della prima giornata. La gara vede un avvio bloccato e avaro di emozioni. Ci pensa Gianluca Mancini a testare i riflessi di Dibusz al 21′ con un gran colpo di testa. L’Italia si porta avanti alla mezz’ora con Barella che libera il destro al limite dell’area su illuminante apertura di Spinazzola. Gli azzurri sciupano un’altra buona occasione al 42′ con Pellegrini che preferisce passare il pallone a Gnonto anziché tentare la conclusione. Poco male, è il preludio al raddoppio che giunge al 45′: discesa di Politano con palla in mezzo, velo di Gnonto e Pellegrini trova il 2-0. Per il capitano giallorosso si tratta del secondo gol in Nations League, dopo quello del momentaneo vantaggio con la Germania. La ripresa si apre con le iniziative degli ungheresi. Szallai sollecita Donnarumma, prima della rete dei suoi: traversone di Nego sul quale interviene Mancini che infila la propria porta. Per l’Italia anche un palo di Politano e una grossa chanches da pochi passi per Locatelli. Ma il risultato non cambia: è 2-1. E l’Italia può scrollarsi di dosso un po’ di pessimismo.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Cambiaso in dirittura d’arrivo, Pellegrini ai saluti?

A riportarlo è il ‘Corriere dello Sport’ CHI ENTRA E CHI ESCE – La Juventus …