ITALIANO su Vlahovic: “Non so cosa abbia in testa. Finché lo vedo motivato sono contento”

L’allenatore della Fiorentina, al termine della partita contro il Cagliari, ha detto la sua sull’attaccante serbo.

SI VEDRA’ – Il lunch-match odierno tra Cagliari e Fiorentina è finito 1-1, al termina di una partita non priva di colpi di scena. I viola, nel primo tempo, sbagliano un rigore con Biraghi, ma poi ad inizio ripresa subiscono la rete del vantaggio dei sardi con Joao Pedro. La situazione, tuttavia, si ribalta rapidamente: Odriozola si fa espellere e il Cagliari si guadagna un penalty che però Joao Pedro spreca malamente. La squadra di Italiano, nonostante l’inferiorità numerica, acciuffa il pari al 75′ con l’ex Sottil. Al termine della gara, intervistato da Sky Sport, il tecnico viola ha rilasciato alcune dichiarazioni su Dusan Vlahovic, in particolare sulle voci di mercato che lo riguardano:

“La situazione di Vlahovic è la stessa da quando sono arrivato qui. Sinceramente sono situazioni personali e io non c’entro nulla. Sono situazioni particolari che la società insieme al ragazzo devono risolvere. Sinceramente io quando parlo col ragazzo parlo di campo. Fin quando lo vedo motivato e presente negli allenamenti sono contento. Se le cose iniziano a complicarsi verso un’altra direzione, si vedrà. Io non so cosa abbia in testa il calciatore e non voglio nemmeno entrarci.”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Una squadra italiana in pole per Dybala

A riportarlo è ‘repubblica.it’ FUTURO IN ITALIA? – L’addio di Paulo Dybala alla Juventus può …