JEDA: “La Juve ha tanti individualisti e non gioca da squadra. Manca un regista”

L’ex attaccante del Cagliari è intervenuto su CMIT Tv per commentare la situazione critica della Juventus

LE DICHIARAZIONI Jeda ha risposto a delle domande sulla Juve e ha cercato di analizzare la situazione attuale del club bianconero:

“La Juve è una squadra incompleta poiché manca un centrocampista centrale, un regista vero e proprio. Hanno preso Arthur per fare il centrocampista a due o la mezzala ma il brasiliano non è un regista alla Pjanic. Per fare il regista serve il lancio lungo, vedere la giocata, saper veramente giocare davanti alla difesa, invece Arthur va molto in giro per il campo, così come Bentancur. Manca anche un altro attaccante di maggiore spessore per affiancare Morata, vista anche la defezione di Dybala. Sono tutti giocatori forti, ma individualisti e di conseguenza la Juve non gioca da squadra. Il Napoli ad esempio ha un impianto di gioco collaudato in cui alterna alti e bassi come la Roma, ma ha un impianto di gioco e si vede. La Juve non ce l’ha”.

About Redazione

Leggi anche

MORATA: “Sono il primo a fare autocritica, quando sbaglio non prendo sonno”

Le parole dell’attaccante spagnolo SPAGNA – Un avvio con più ombre che luci quello della …