JUVE, Allegri crede ancora nella rimonta ma rimpiange i punti persi

Il tecnico bianconero si è detto felice per il successo contro la Fiorentina ma arrabbiato per i punti lasciati per strada.

RIMPIANTO Allegri, nel post partita del match vinto contro la Fiorentina, si è detto felice per la vittoria ottenuta nei minuti finali, ma ha ricordato i punti persi nelle precedenti partite di campionato. Quello ottenuto dalla Juventus ,contro la squadra di Vincenzo Italiano, è un successo che riporta la Juve più vicina alle posizioni importanti della classifica e testimonia come il ritiro di una settimana sia stato utile, soprattutto sotto l’aspetto mentale. Il tecnico toscano ha fatto i complimenti ai suoi ragazzi, ma è consapevole che dopo la sosta bisogna ripartire con più rabbia e con la convinzione che la rimonta è possibile. I messaggi positivi sono arrivati dal centrocampo, con un Mckennie in grande forma e autore di una prova di carattere, e dalla dfiesa che, nonostante le assenza forzate di Chiellini e Bonucci, ha retto alla forza di Dusan Vlahovic, dando prova di grande solidità. Max ha poi voluto rimarcare l’importanza di restare concentrati nel match, aspetto che è venuto a mancare nelle partite contro Sassuolo, Empoli, Udinese e Verona. Tuttavia, la Juventus è tornata a vincere e lo ha fatto alla sua maniera, ora, come dichiarato dallo stesso allenatore bianconero, i prossimi tre mesi saranno decisivi e per la ‘vecchia singora‘ ogni sifda sarà una finale. A riportarlo è Tuttosport.

About Redazione

Leggi anche

TACCHINARDI: “Non si capisce dove va la barca. Allegri ha le sue colpe, ma la squadra…”

Le parole dell’ex centrocampista a ‘TMW Radio’ CRITICHE – La classifica deficitaria della Juventus ha …