JUVE, Allegri studia gli ultimi schemi, prima dell’inizio del campionato

L’amichevole di questa sera non sarà solo una semplice partita. Allegri proverà a sfruttare al meglio la rosa a disposizione per capire le qualità e i difetti. Ritorno sul campo anche di Dybala

ULTIMI TEST – Stando a quanto riferisce “Tuttosport“, questa sera alle ore 20:30 andrà in scena l’ultima amichevole della Juventus. Partita con una piccola particolarità: il pubblico. I 15mila tifosi di nuovo sugli spalti per dare un piccolo assaggio di normalità. Per dare entusiasmo e forza anche a chi, nelle ultime stagioni, ha un po’ deluso. Paulo Dybala è pronto al suo debutto, dopo le ultime amichevoli saltate per un affaticamento muscolare. Il suo utilizzo, non dal primo minuto, sarà utile per Allegri per vedere com’è la sua disposizione in campo, soprattutto in coppia con Cristiano Ronaldo. Possibile quindi uno schema fissato sul 4-4-2, con l’utilizzo di molti esterni offensivi. Spazio anche al neo acquisto Kaio Jorge, il quale potrebbe giocare gli ultimi minuti. Occhio di riguardo anche a CR7. Il portoghese non si è ancora espresso sul proprio futuro, ma la situazione pare proseguire verso il cammino insieme. Il tecnico toscano gli sta lasciando molta libertà tecnica (partire da sinistra per poi accentrarsi), ma solo ad una condizione: essere un leader, una guida per tutti i giovani in campo. L’altra impressione resta che Allegri lo utilizzerà in modo quasi precauzionale: farlo giocare nei match importanti e farlo riposare quando serve. Punto finale: la difesa. I gol subiti contro il Monza e il Barcellona sono dei campanellini d’allarme che l’allenatore bianconero non vuole assolutamente ignorare. Non prendere gol, almeno durante la prima parte di stagione, è fondamentale per portare a casa i tre punti.

About Redazione

Leggi anche

POST PARTITA, Allegri: “Sono molto arrabbiato, ho sbagliato i cambi. Menomale che l’arbitro ha fischiato la fine”

Ecco il punto di vista del tecnico della Juve L’INTERVISTA – Max Allegri è intervenuto su …