JUVE, Approvato l’aumento di capitale: la Exor sottoscrive la quota più alta

La Juventus, attraverso i propri canali ufficiali, annuncia che il CDA ha approvato le condizioni definitive per l’aumento di capitale.

ACCORDO – Come riportato dai canali ufficiali della società bianconera, Il Consiglio di Amministrazione della Juventus ha approvato le condizioni definitive per l’aumento di capitale di 400 milioni di euro e il calendario dell’offerta delle nuova azioni da parte dei vecchi soci: esercitabili dal 29 novembre, data di inizio delle operazioni per l’aumento del capitale, al 16 dicembre. Come riportato all’interno del comunicato stampa – allegato alla notizia riportata sul sito – sarà la Exor,  la holding quotata della famiglia Agnelli, a sottoscrivere una quota per 255 milioni di euro, pari al 63,8% del totale. La restante parte verrà versata da diverse banche.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Il lento declino della Vecchia Signora

La bufera che ieri ha colpito il club bianconero è soltanto un frammento di una …

COMMENTA