JUVE, Che mazzata! Il bilancio 20/21 registra una grave perdita

Si tratta ancora di stime, ma la cifra si potrebbe aggirare sui 200 milioni. A pesare, oltre alla situazione pandemica, la svalutazione di Cristiano Ronaldo.

PROFONDO ROSSO – Le previsioni, seppur non confermate, non sono rassicuranti. Il bilancio 2020/2021 del club bianconero segnerà con ogni probabilità un record negativo. Come riporta La Gazzetta dello Sport, la stima è il frutto della somma tra la semestrale al 31 dicembre 2020 pubblicata dalla Juventus e quella di Exor al 30 giugno 2021, diffusa nella giornata di ieri da John Elkann, e ammonterebbe ad almeno 191 milioni di euro. Almeno, perchè in questa stima non vengono considerate le due grandi svalutazioni dell’estate bianconera, quelle di Cristiano Ronaldo e Cristian Romero, ceduti a un valore inferiore rispetto a quello di carico e che pesano a bilancio, rispettivamente, 14 e 4,8 milioni.

TREND NEGATIVO – A prescindere dalla cifra, si tratta comunque del quarto bilancio consecutivo in negativo. Dopo la serie di utili tra il 2014 e il 2017, infatti, sono arrivati quelli negli anni successivi, peggiorati ulteriormente con la situazione pandemica: la mancanza di tifosi allo stadio, che garantiva una fetta importante di entrate non solo dai biglietti ma anche dalle attività collegate, ha avuto un effetto dirompente. L’aumento di capitale di 400 milioni è già stato autorizzato, con Exor che si è impegnata nell’anticipare la sua quota di competenza di 75 milioni. Nel frattempo, a Torino si aspettano che la nuova linea, focalizzata sull’investimento nei giovani e sul taglio dei costi, dia i suoi frutti.

About Redazione

Leggi anche

BILANCIO, Ecco a quanto ammonta la perdita d’esercizio

A riportarlo è il giornalista Giovanni Capuano BILANCIO – É stato reso noto al pubblico …

COMMENTA