JUVE, De Ligt futuro capitano della Juventus

Le prestazioni parlano chiaro: Matthijs De Ligt può diventare il nuovo capitano della Juventus

MATURITÀ – Mentre i suoi compagni di reparto si interscambiavano, lui rimaneva il perno fisso della difesa juventina. Matthijs De Ligt è il punto saldo di questa Juventus e ne sono la prova le continue prestazioni da top player. Il 21enne si conferma degno erede di Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci che per oltre 10 anni hanno difeso la porta bianconera. A differenza dell’anno scorso, De Ligt è riuscito a entrare nei meccanismi, diventando la guida principe del reparto. Lo stesso calciatore infatti afferma di essere migliorata tanto in questo tempo: “Sono cresciuto mentalmente. All’Ajax si diceva che fossi cresciuto. Ma quando mi confronto con allora, sono molto più maturo adesso. Mi sono dovuto ambientare allo stile di gioco italiano, al modo in cui si muovono gli attaccanti. All’Ajax difendevo a uomo, qui devi prestare attenzione alla zona“, ha riferito in una recente intervista al quotidiano olandese Volkskrant.

CAPITANO – Una crescita che lo proietta anche come capitano futuro della Juventus. Per anzianità, è ancora dietro le gerarchie, data anche la presenza di Bonucci che spesso ha preso la fascia, quando Chiellini non era al top. Ma stando a quanto riporta “Tuttosport” , per carisma, tenacia e DNA bianconero, De Ligt ha tutte le carte in regola per divenire un domani il punto di riferimento per la squadra. In un futuro incerto dove la società è l’allenatore traballano, la Vecchia Signora potrà contare sul suo gioiellino in difesa.

About Redazione

Leggi anche

JUVE, Le condizioni di De Ligt. De Boer: “Non corriamo rischi inutili”

Esordio rimandato all’Euro202 per il difensore bianconero, alle prese con un problema all’inguine LE CONDIZIONI …