JUVE, Emblema Rabiot: nessun centrocampista difende come lui, ma si valuta se venderlo

È il terzo giocatore con più minuti con la maglia bianconera, eppure la società non è particolarmente entusiasta del francese

EMBLEMA – Secondo quanto riferisce “Tuttosport“, dalle stagioni di Adrien Rabiot ci si aspettava di più. In modo particolare, dal punto di vista della finalizzazione. Le parole di Allegri, un anno fa, hanno fatto sognare i tifosi bianconeri: “Se solo segnasse qualche gol, sarebbe il nuovo Khedira. Può realizzare una decina di gol“. Gol che alle fine non sono mai arrivati. E, al netto dell’ingaggio da 7 milioni, dal francese tutti si aspettavano qualcosa in più. L’emblema, o paradosso, è che sia Allegri, in precedenza Pirlo e Sarri, e il ct Deschamps, non possono fare a meno di lui. Stando a una ricerca avanzata da Wyscout, la piattaforma per eccellenza per statistiche e scouting, il nome di Rabiot compare tra i 12 centrocampisti dell’ultimo campionato in tutte e 10 le tipologie di azione difensiva. Ma nonostante tale riconoscimento, la Juventus non si tirerebbe indietro, qualora un acquirenti si facesse avanti per il giocatore. Su di lui, sono presenti Manchester United e Newcastle, anche se Allegri farà di tutto pur di trattenerlo.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Cambiaso-Juve: trattativa ai dettagli finali

Il terzino firmerà un quadriennale con possibile opzione per il quinto. CALCIOMERCATO – Secondo quanto …