JUVE-GENOA, Le probabili scelte di Pirlo: spazio a Kulusevski e Bernardeschi

Di sicuro al momento non sembra una situazione del tutto facile quella di Andrea Pirlo, costretto a fare i conti con infortuni, positivi al Covid e, ovviamente, a pensare al Derby d’Italia di domenica sera.

Il Mister è alle prese con una situazione un pò complicata per riuscire a mettere insieme l’undici titolare che domani sera scenderà in campo allo Stadium nell’esordio in Coppa Italia contro il Genoa, sfida che per i bianconeri di certo vale tanto quanto tutte le altre.

Con un occhio rivolto alla sfida contro l’Inter, il tecnico bianconero si affiderà al turnover, laddove è possibile, tenendo conto che essendo in bolla non potrà attingere dalle giovanili e affidarsi ai tanti giovani, ai quali avrebbe concesso ben volentieri una chance.

Se da un lato però ci sono pochi giovani a disposizione, dall’altro c’è un veterano pronto a tornare titolare: Giorgio Chiellini dovrebbe partire dal primo minuto al fianco di Merih Demiral, con Leonardo Bonucci, uno dei più utilizzati da Pirlo, che potrebbe riposare o giocare soltanto uno spezzone di partita per essere più fresco in vista di San Siro. E’ dal 4 novembre di Ferencvaros-Juventus 1-4, a Budapest, che il capitano non scende in campo da titolare: dove giocò anche per l’intera partita.

Insieme al capitano, torna anche Gigi Buffon tra i pali, mentre sugli esterni dovrebbero agire FrabottaDanilo: Pirlo avrebbe voluto concedere un turno di riposo al brasiliano visto che nessuno finora ha giocato quanto lui, ma non ha alternative mancando sia Juan Cuadrado sia Alex Sandro. E l’ipotesi di una difesa a tre non è praticabile, anche perché a Pirlo mancherebbe comunque un uomo di fascia.

Andrea Pirlo, per la partita contro i liguri, si affiderà, dunque, al classico 4-4-2. Sulle corsie esterne di centrocampo spazio a Kulusevski e Bernardeschi, con Bentancur e Rabiot al centro. In attacco, vista l’assenza di Dybala, tandem obbligato Ronaldo-Morata, ma con la possibile alternativa dell’avanzamento di Kulusevski con l’inserimento di Arthur in mezzo al campo.

PROBABILE FORMAZIONE

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, Chiellini, Frabotta; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Ronaldo

About Redazione

Leggi anche

EX JUVE, Ecco dove potrebbe allenare Andrea Pirlo

Si è parlato di Sassuolo, ma è una realtà complicata per l’allenatore bresciano. Sampdoria e …