JUVE, Guarda che coppia

Il tandem Dybala-Morata offre una buona prestazione e per una sera fa dimenticare l’addio di Ronaldo.

MALMOE – Un argentino e uno spagnolo, nel 2014 come nel 2021. Nella prima Juve europea di Massimiliano Allegri, Carlos Tevez e Fernando Llorente componevano la coppia d’attacco all’esordio proprio contro il Malmoe. A distanza di 7 anni, Paulo Dybala e Alvaro Morata hanno preso il loro posto e hanno regalato una prestazione convincente, giocando bene e in sintonia tra di loro. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Dybala, aiutato dalla squadra, ha potuto svariare come piace a lui, togliendosi un po’ di responsabilità addosso e giocando con più leggerezza. L’ex Real Madrid e Chelsea, invece, ha messo in difficoltà la difesa svedese con i suoi tagli in profondità, tra cui quello che ha portato al rigore trasformato poi dal numero 10. Dopo essere stati protagonisti in due momenti diversi di questo inizio di stagione, i due hanno brillato negli stessi 90′: servirà qualche avversario più forte per decretare la fine del periodo difficile in casa Juventus ma, intanto, cominciano a crescere le certezze: la Dybata è pronta a stupire e ad allontanare il fantasma di Cristiano Ronaldo dalla Continassa.

About Redazione

Leggi anche

JFC REPORT, I tempi di recupero di Dybala e Morata. Il comunicato

Allegri dovrà fare a meno dei due attaccanti per la gara di mercoledì con il …

COMMENTA