JUVE, IDEE DEL DOPO RONALDO

Non si può dire con certezza, ma l’idea è che il matrimonio tra Cristiano Ronaldo e la Juventus sia ormai giunto ai titoli di coda. D’altronde è vero, nel calcio le maglie sono emblemi, così emblematico resta il gesto di CR7 di gettarla a terra al termine di una partita vinta (dai suoi compagni). Emblema di tante cose, perché diciamo la verità… il portoghese ha buttato fuori un bel po di nervosismo accumulato durante tutta la stagione, e un bel po’ di delusione europea in quel gesto. Così, visto l’epilogo della stagione e l’ingaggio altissimo che risparmierebbe la Juventus vendendo CR7 la prossima estate, ecco che il destino potrebbe separare le strade della Vecchia Signora e del Pallone d’Oro.

Allora sguardo al domani, perché in caso di addio di Cristiano Ronaldo sono tre i nomi attualmente più caldi:  stiamo parlando di un vecchio pupillo, un ex e…

ma partiamo dal primo, un certo Mauro ormai da tempo un sogno di Paratici, ma questa potrebbe essere la volta buona davvero per vedere Icardi in bianconero. È invece un suo compagno di squadra al PSG l’altro profilo, un volto noto in realtà, un ex dalle grandi speranze ora concretizzate: Moise Kean; ceduto nell’estate di due anni fa, il suo potrebbe essere un dolce ritorno a casa. Intrigante ma decisamente più complicata la pista che porta all’attaccante del Borussia Dortmund Haaland, 75 mln di clausola rescissoria e molte squadre estimatrici in giro.

About Gianmarco Fusi

Leggi anche

RONALDO, Il 24 maggio l’annuncio dell’addio in bianconero

Ronaldo vuole lasciare la Juventus. Il 24 maggio potrebbe addirittura arrivare l’annuncio dell’addio in maglia …