JUVE, La squadra del futuro: meno giovani e più “esperti”?

Cambio di tendenza per la Juventus che, nelle ultime manovre di mercato, sembra essere indirizzata verso giocatori con qualche anno in più sul passaporto

CAMBIO DI TENDENZA – Stando a quanto riferisce la “Gazzetta dello Sport“, la Juventus, per accontentare anche le richiesta di Max Allegri, potrebbe cambiare volto. Difatti, l’arrivo di due-tre titolari in zona 30-35 anni, comporta piccoli e grandi adattamenti per chi è in rosa e per chi spera di entrarci. Uno tra questi, è proprio Weston McKennie, unico per le sue caratteristiche: incursore in area di rigore. Se dovesse arrivare Pogba, pare ovvio che lo statutitense potrebbe essere un ottimo sostituto, ma è vietato stupirsi se, nelle prossime settimane, nascesse un accordo per la cessione. Dentro nel giro anche Moise Kean, non al netto di una stagione spaziale. Anche per lui vale lo stesso discorso: potrebbe essere un sostituto per le fasce oppure partire con destinazione Paris Saint-Germain. Per quanto concerne la Juventus Under23, Miretti ha fatto belle figura nelle sue esterne in prima squadra. Ma anche Rovella è sicuro di tornare alla Juve, dopo la stagione col Genoa. Difatti per Allegri può essere un’alternativa capace di dare duttilità e dinamismo. Resta da valutare il futuro di Nicolà Fagioli che ha il contratto in scadenza tra un anno. Lui vorrebbe giocarsi le sue carte in prima squadra sotto la guida di Allegri, ma il posto è limitato…

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Nuovo incontro Zaniolo-Juve. Quando ci sarà

I due club hanno fissato un nuovo vertice di mercato per il talento azzurro. CALCIOMERCATO …