JUVE, L’addio commovente di Dybala

Addio che fa male, un messaggio per tutti i tifosi bianconeri che lo hanno sempre sostenuto

L’ULTIMO DYBALA – L’edizione odierna del “Corriere dello Sport“, si sofferma sul video social pubblicato da Paulo Dybala per salutare, in modo definitivo, tutti i tifosi bianconeri. Un addio che fa male, un saluto sentito dopo tanti anni insieme tra gioie e trofei. Dopo aver fatto il giro dello stadio tra ovazioni, lacrime e applausi, l’argentino, a termine del match con la Lazio, si è seduto sul campo dell’Allianz, insieme a Vlahovic. Una scena toccante e che vale più di mille parole. Nel video in questione, Dybala racconta il suo approdo a Torino: “Sono arrivato qui a 21 anni, sono cresciuto come calciatore e come uomo: sono stati anni bellissimi, pieni di gioia, di lavoro, di gol e di vittorie. Non sempre è andata come speravo o come meritavamo, ma ci siamo sempre rialzati. Grazie a questa squadra, ho tagliato traguardi davvero importanti, qui ho trovato compagni speciali. Mi sono sempre sentito amato dai tifosi, dalla gente, dai bambini e questo non lo dimenticherò mai“. Ed infine: “Con il tempo sono cresciute le responsabilità e ho sempre cercato di essere all’altezza. Siamo stati insieme sette anni, sette anni di momenti bellissimi e anche qualcuno difficile. Le nostre strade oggi si dividono, ma vi porterò sempre con me nel mio cuore, perché mi avete tanto amore, tanto rispetto. Io spero di avervi dato un po’ di gioia. Grazie a tutti“.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Visite mediche slittate per Cambiaso, si attende il sì di Dragusin

Non è ancora tutto fatto per Cambiaso alla Juve SLITTAMENTO – Le visite mediche di …