JUVE, Le cifre di Ronaldo e Kean: guadagno o perdita?

Per il portoghese si tratta di 15 milioni, più 8 di bonus, per un totale di 23 milioni di euro. La cifra sarà pagabile in cinque esercizi in rate annuali. Per Kean, la Juventus spenderà circa 38 milioni

LE CIFRE – Stando a quanto riferisce la “Gazzetta dello Sport“, la Juventus si può ritenere tuttavia soddisfatta per quanto incassato dalla vendita di CR7. Infatti, ufficializzato ieri il suo approdo a Manchester, la dirigenza bianconera riceverà 15 milioni, più 8 di bonus, pagabile in cinque esercizi (rate annuali) per un totale di 23 milioni di euro. Cifra che si avvicina molto a quella dei 25 richiesti inizialmente. Si registra una minusvalenza di 14 milioni: un negativo ampiamente pareggiato e superato dal risparmio dei 31 milioni netti di stipendio. Per un Ronaldo che va, c’è un Kean che torna. Infatti, per l’attaccante italiano si tratta di un ritorno. Come per Locatelli, anche per l’ex PSG la formula è attenta a non pesare troppo sul bilancio. Il grosso infatti è rimandato per il 2023, quando scatterà l’obbligo di riscatto a tot condizioni. Si parla di 7 milioni di prestito biennale (3 subito, 4 l’anno venturo), riscatto a 28, in soli tre rate, più bonus da 3 milioni: totale 38 milioni di euro complessivi all’Everton, a differenza dei 27,5 incassati dallo stesso club qualche anno fa.

About Redazione

Leggi anche

ALLEGRI CHIAMA, I “GIOVANI” RISPONDONO. CONTRO LO SPEZIA MANCA ANCORA IL GIOCO, MA ARRIVA IL RISULTATO

Se ci si fosse chiesti in queste calde ore quale sarebbe stata la giusta risposta …