JUVE, McKennie: il riscatto dell’americano

Il centrocampista bianconero che sembrava destinato a lasciare la Juventus ora è uno dei preferiti di Max Allegri.

RITROVATO Weston McKennie sta convincendo tutti a suon di gol e ottime prestazioni e Massimiliano Allegri sembra aver ritrovato il suo centrocampista. L’americano, dato come possibile partente, ora sembra aver raggiunto la sua giusta dimensione e, come riporta il Corriere dello Sport, sale nelle gerarchie del tecnico toscano. Le reti messe a segno contro Sassuolo e Verona e la clamorosa traversa colpita nella vincente serata di Champions League contro lo Zenit, lasciano intuire che sia lui il compagno ideale di Manule Locatelli. I suoi inserimenti stanno entusiasmando tutto l’ambiente bianconero e la vena realizzativa ritrovata è la freccia in più nella faretra juventina.

About Redazione

Leggi anche

CASO PLUSVALENZE, Ecco cosa rischia la Juventus

Prosegue l’indagine della CONSOB e della COVISOC INDAGINE – Arrivano aggiornamenti per quanto riguarda l’indagine …