JUVE-NAPOLI, Il nodo per la data

JUVENTUS-NAPOLI- Accolto il ricorso, tra dubbi e polemiche ora va trovata una data per disputare il match. Calendario di fuoco e difficili incastri, ora il nodo sul giorno della partita.

RICORSO ACCOLTO– E che terzo tempo sia. Il Collegio di Garanzia del CONI ha ribaltato ogni pronostico, Juventus-Napoli si gioca, con tutte le conseguenze del caso, da Rabiot, ai punti riassegnati e tolti.

Il problema maggiore ora, oltre a tutte le considerazioni del caso sull’organizzazione sportiva e giuridica italiana molto discutibile sulla gestione e varie decisioni sul caso, è la data nel quale giocare la gara.

IPOTESI GENNAIO- Una prima ipotesi era 13 e 20 Gennaio 2021. Opzione mandata subito nel dimenticatoio perché in programma già la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana. Per motivi di diritti televisivi impossibile far scendere le squadre in campo quei giorni.

Nonostante ciò, le date del prossimo Gennaio restano le più sensate, oltre che possibili.

IPOTESI MAGGIO- Altra idea sarebbe quella di spostare il tutto a Maggio. Infatti il calendario della Serie A, con coppe nazionali ed europee, non permette di trovare altre date utili.

Troppo fitto di impegni questo 2021, obbligati dagli Europei in programma in estate, per trovare una soluzione celere. Si potrebbe quindi slittare direttamente a Maggio.

About Redazione

Leggi anche

DYBALA, Spunta la data del rientro

Il calvario dell’argentino pare essere giunto al capolinea. La Joya accelera i tempi per il …