JUVE, Non scherzare col Toro!

I granata vantano una statistica importante e hanno voglia di rivalsa dopo le ultime due sconfitte.

IN GUARDIA – La Juventus si appresta a sfidare il Toro di Juric in un match che la vede partire favorita ai blocchi di partenza, ma che in realtà nasconde molte insidie. Come rivela La Gazzetta dello Sport, in primis ci sarà la voglia di riscatto dei granata, sia per i tanti derby persi negli ultimi anni, molti dei quali in modo beffardo, sia per le recenti battute d’arresto contro Udinese e Venezia, che hanno rallentato una scalata in classifica che stava divenendo prorompente. Ma il pericolo non sarà solo questo: Vlahovic&Co. dovranno vedersela con quella che è la quarta miglior difesa del campionato, in grado di subire solo 25 gol, di cui 4 negli ultimi due match, peggio solo di Napoli, Inter e della stessa Juve. Sfondare il muro eretto da Bremer&Co. non sarà semplice, ma bisognerà prestare attenzione anche in zona difensiva, con Belotti pronto a tutto per riprendersi finalmente il suo Torino, spalleggiato da Pobega e Brekalo, due giocatori in costante crescita e in grado di flirtare con il gol, con il croato giunto già a quota sei, di cui tre solo nel 2022. Senza dimenticare che questa sarà la panchina numero 150 di Juric in Serie A, pertanto si è certi che non vorrà celebrarla con l’ennesima sconfitta nel derby. Servirà quindi la massima attenzione per non incappare in battute d’arresto che possono compromettere la corsa al quarto posto.

About Redazione

Leggi anche

GAZZETTA, Dybala aria di Inter

La Joya ieri a San Siro per l'”Integration Heroes match”, la partita benefica organizzata da …