JUVE, Paradosso Rabiot: per Allegri è un titolarissimo

Nonostante la dirigenza bianconero lo avesse praticamente venduto, per mister Allegri il francese è fondamentale

PARADOSSO – Come racconta questa mattina il “Corriere dello Sport“, la Juventus deve fare fronte a diverse assenze e infortuni che, in un modo o nell’altro, hanno influito sul rendimento della squadra. Tra questi, rientra anche Adrien Rabiot, simbolo in grado di rappresentare al meglio la confusione che avvolge l’ambiente bianconero. I diversi problemi fisici che gli hanno fatto saltare gli ultimi 3 match hanno messo in mostra, ancor di più, la fatica che la Vecchia Signora ha in campo. Per Massimiliano Allegri la notizia del suo ritorno (probabilmente per la sfida contro il Bologna) è più che positiva. Un vero e proprio paradosso, considerando che il centrocampista francese era a un passo dal Manchester United: la Juventus lo aveva praticamente venduto per 20 milioni, salvo poi saltare tutto per un dietrofront dell’agente/mamma Veronique. Allegri, in questo modo, avrebbe perso uno dei giocatori di cui ora si fida maggiormente. Più paradosso di così.

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, I titolo dei principali quotidiani sportivi

PRIME PAGINE TUTTOSPORT CORRIERE DELLO SPORT GAZZETTA DELLO SPORT

COMMENTA