JUVE-ROMA, Per Allegri tanti dubbi in attacco. Morata ago della bilancia

Per Massimiliano Allegri l’attacco anti Roma è ancora un rebus. Molto dipenderà dalle possibilità legate al recupero di Alvaro Morata.

DUBBI – La Juventus dovrà fare a meno di Dybala e la conferma arriva proprio dal suo allenatore. Massimiliano Allegri dovrà quindi rinunciare alla fantasia del suo dieci e trovare delle soluzioni, vecchie o nuove che siano, adatte a perforare la difesa di una Roma che, guidata dal suo condottiero Josè Mourinho, domani sera farà visita proprio ai bianconeri. Allegri, nel corso della conferenza stampa di oggi, ha quindi cercato di riassumere quelle che sono le possibili soluzioni da adottare per dare forma e consistenza all’attacco bianconero. Alvaro Morata è l’ago della bilancia, poichè dalle condizioni fisiche dello spagnolo dipenderanno le sorti di Moise Kean, serio candidato per un posto da titolare. L’altra soluzione riporta al recente passato con Chiesa nel ruolo di centravanti. Il tecnico ha speso anche incoraggianti parole per Kaio Jorge, sottolineando come il giovane brasiliano possa essere una buona e gradita soluzione sia per il presente che per il prossimo futuro. Qui di seguito le parole di Massimiliano Allegri pronunciate nel corso dell’odierna conferenza stampa:

Kean sta bene ma come stanno bene anche tutti gli altri. E’ ovvio che se domani non riuscirò ad avere a disposizione Morata la scelta cadrebbe o su di lui o su Chiesa centravanti. Addirittura puntare su Kaio Jorge, il ragazzo è sveglio, sta bene, è bravo e potrtebbe essere una buona soluzione soprattuto per le priossime partite.

About Redazione

Leggi anche

JUVE, Domani la conferenza stampa di Allegri

Il tecnico risponderà alle domande della stampa in vista della sfida contro il Genoa CONFERENZA …