JUVE, Ronaldo ricorda la finale di Cardiff

4 anni fa il Real Madrid vinse 4-1 in finale contro gli uomini di Allegri

Anniversario – Esattamente il 3 giugno di 4 anni fa, a Cardiff il Real Madrid vinse 4-1 in finale di Champions League contro la Juventus. La squadra di Zidane si dimostrò superiore ai bianconeri in tutto e per tutto, per merito anche di un Cristiano Ronaldo straordinario. Il portoghese mise a segno una doppietta in una gara che ricorda tutt’ora:

“Ho segnato 777 gol in carriera tra cui quello contro la mia squadra, la Juventus, e contro il mio grande amico Buffon . È la mia rete preferita (ha detto CR7 a Livescore, probabilmente riferendosi alla rovesciata che stregò lo Stadium il 3 aprile 2018 quando giocava per il Real Madrid). Tra le partite speciali ricordo quelle in cui ho segnato 3-4 gol. Oppure la finale di Champions League quando segnai una doppietta alla Juventus”

Di CR7 ha parlato anche Carlo Ancelotti, che è tornato ad accomodarsi sulla panchina dei blancos.  

“A Cristiano voglio molto bene e sono felice per ciò che sta facendo. Ma non mi piace parlare dei giocatori di altre squadre, non è corretto farlo, ha un contratto con la Juventus. Un giornalista italiano mi ha chiesto se fosse a fine carriera, gli ho risposto che Cristiano ha segnato 35 gol, dunque ha abbassato la media, è nel finale di carriera”

Evidente, l’ironia  innocente il fatto che Carletto abbia tolto una rete alle 36 stagionali del fuoriclasse con cui ha vinto la Décima nel 2014. E che probabilmente rivorrebbe con sé.

About Redazione

Leggi anche

FRANCO CAUSIO: “Vorrei sempre CR7”

Il grande numero 7 degli anni settanta sulla Juve di oggi: Franco Causio, grande bandiera …

COMMENTA