JUVE-SASSUOLO, La furia incontenibile di Pavel Nedved

Il vicepresidente dalla Juventus appare visibilmente arrabbiato in tribuna durante la partita contro il Sassuolo.

NERVOSISMO – Cha la partita contro il Sassuolo fosse un crocevia importante per la stagione della Juventus si era già intuito dalla parole di Allegri pronunciate nel corso della conferenza stampa di vigilia, con il tecnico toscano che ha sottolineato il bisogno urgente di vincere la partita e muovere la classifica per manetere vivo l’obiettivo rimonta. Tuttavia, come si può leggere sul Corriere dello Sport, durante il match di ieri il nervosismo comprensibile si è lentamente trasformato in rabbia e agitazione; in particolare Pavel Nedved, vice presidente bianconero, si è mostrato a favore di telecamere, su tutte le furie, visibilmente deluso e arrabbiato per la prestazione della squadra. E’ stato ripreso mentre, parlando con un impassibile Agnelli, additava con foga qualcuno in campo per poi lasciare rabbioso il suo posto.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO JUVE, Spunta la clausola rescissoria di Allegri?

Alcuni rumors di mercato hanno rivelato la presenza, nel contratto del tecnico, di una clausola …