JUVE, Sfida tra CR7 e Zlatan Ibrahimovic

Juventus-Milan è anche CR7-Ibrahimovic. Due campioni eterni che questa sera, alle 20:45, si sfideranno in un match fondamentale per la corsa alla Champions League

CR7VSIBRA – A Torino questa sera si giocherà il match più importante per le due compagini. Sia la Juventus che il Milan dovranno affidarsi a coloro che vengono definiti “eterni e diversi”: stiamo parlando di Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic. Eterni perché in due fanno ben 75 anni di successi sportivi, carriera e tanta notorietà. Diversi perché il palmares parla chiaro. Da una parte troviamo il pluricampione con 5 Champions League e altrettanti Palloni D’oro. Dall’altra, sicuramente un giocatore che non ha vinto quanto effettivamente ha meritato in questi anni. Diversi anche i risultati di questa stagione, condizionati anche dai ripetuti stop. Ronaldo in 30 sfide ha concretizzato ben 27 reti, un gol ogni 95′ e una media punti di 2,2. Ibrahimovic risponde con 18 presenze, 15 centri stagionali, praticamente un gol ogni 96′ e una media punti di 2,2. Il dato più interessante che evidenza la differenza di importanza tra i due, è quello relativo alla media punti senza la loro presenza: da un lato troviamo lo 0,8, dall’altro un risultato molto maggiore, 1,9. La Juventus ha bisogno del suo elemento catalizzatore, colui che è riuscito in pochi minuti a ribaltare una partita che sembrava già chiusa, come le sperenze di poter competere per un posto in CL. D’altro canto, il Milan ha bisogno dell’esperienza e dello spirito giusto per poter scardinare le retroguardie bianconere e trovare i tre punti a Torino, dopo l’ultima vittoria che risale al 2011. Questa è la loro notte, notte da Champions o di guai. A riferirlo è la “Gazzetta dello Sport“.

About Redazione

Leggi anche

RONALDO: “Arrivo a Euro2020 tanto motivato quanto lo ero nel 2004”

Le parole del pluricampione portoghese, alla vigilia dell’inizio degli Europei di calcio LE DICHIARAZIONI – …