JUVE-TORINO, De Ligt mette d’accordo tutti: è lui il migliore

La prestazione del difensore olandese ha convinto molto: al di là del gol, è sembrato il fulcro della squadra.

LEADER. Dal peggiore al migliore. Al di là di un risultato deludente, la Juventus ha ottenuto una conferma importante dalla partita di ieri sera: la crescita esponenziale di Matthijs De Ligt. Il centrale olandese è stato giudicato all’unanimità come il migliore in campo, non solo per il gol che ha sbloccato la partita ma anche per una prestazione da vero trascinatore e, soprattutto, perno di una squadra apparsi per lunghi tratti in difficoltà. La Gazzetta dello Sport recita: “Più di una partita è una mostra: il ruolo del centrale nel 2022”. Il Corriere dello Sport, invece: “Tocca a lui guidare un reparto a pezzi ed è un leader vero”. Questi sono solo alcuni dei commenti comparsi sui vari quotidiani odierni. Si è parlato a lungo, in questo periodo, di un suo probabile addio in estate: sarà così semplice lasciarlo andare?

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Juventus tra rinnovi e addii: strade opposte per De Ligt e Kean

Il club bianconero pensa al futuro. Il centrale olandese resta, ma l’attaccante ex Psg è …