JUVE, Zak il “Rubapalloni”

L’impatto del centrocampista svizzero con i bianconeri è stato decisamente positivo, gol a parte.

ACQUISTO MIRATO – In una sola partita disputata con la maglia della Juventus, Denis Zakaria è riuscito a mettere in mostra le proprie qualità, già notate dai dirigenti bianconeri quando ancora giocava in Germania e con la Nazionale svizzera: capacità di intercettazione, di lettura del gioco e di occupazione dello spazio, proprio ciò di cui necessitava Allegri in mediana. A testimoniarlo sono anche le sue statistiche nel match contro il Verona, riportate da Tuttosport: 22 passaggi effettuati con l’86,4% di precisione, 5 palloni intercettati, 37 tocchi di palla, 2 cross effettuati e 8,13 di rating, il tutto condito da un gol all’esordio al primo e unico tiro verso lo specchio della porta. Insomma, un debutto coi fiocchi per un calciatore destinato a crescere ancora molto e che può dare una grossa mano alla Juventus negli anni a venire.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Gabriel dell’Arsenal profilo per la retroguardia

A riportarlo è ‘Tuttosport’ MERCATO – Il reparto arretrato della Juventus potrebbe rinnovarsi ulteriormente dopo …