JUVENTUS-ATALANTA, Le ultime sulla possibile formazione

JUVE-ATALANTA- Manca sempre meno alle vacanze di Natale, e come capita a scuola l’ultima settimana è decisiva per non ritrovarsi troppi compiti e troppo studio per le vacanze. Non fa eccezione nemmeno il calcio.

Oggi si apre la 12^ giornata di Serie A. Dopodiché si giocherà nel week-end ed il 22/23 per chiudere l’anno. Test importantissimo per la Juventus che ospita l’Atalanta.

Vero è che i bergamaschi non sono in un momento idilliaco, al di là del campo, con la faccenda Gasperini-Papu Gomez a tenere banco. Ma per la Juventus, finalmente solida e continuativa, è importante ed imprescindibile fare un buon risultato.

Le vittorie in successione del derby, Barcellona e Genoa hanno rilanciato tutto l’ambiente dopo qualche dubbio di troppo. Ora Pirlo dovrà organizzare la formazione anti Atalanta.

FORMAZIONE-Saranno solo due le defezioni quasi sicure per la Juventus. Chiellini, da valutare ma comunque difficilmente vedrà il campo ed il sicuro Demiral, ancora out un paio di settimane.

DIFESA- Davanti al portiere polacco, si va verso il tris Bonucci,Danilo e De Ligt.

MEDIANA- In mezzo Arthur e Bentancur, con al loro fianco Alex Sandro da un lato e Cuadrado dall’altra. McKennie il terzo jolly di cetrocampo.

ATTACCO- Ronaldo non si tocca, mentre al suo fianco rientrerà Morata.

BALLOTTAGGI: I giocatori ancora in corsa per una maglia da titolare sono Kulusevski con l’uruguaiano, che in caso farebbe scivolare McKennie in mediana ed Alex Sandro con Chiesa, in vantaggio però il brasiliano.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Lezione di filosofia

Gli ultimi risultati confermano una tendenza: la filosofia di Allegri sta dando i suoi frutti …