JUVENTUS, Bianconeri in Champions League ma occhio a Ceferin

Il numero uno della Uefa vuole multare i bianconeri

UEFA – Il primo round, se così si può definire, è stato vinto da Juventus, Real Madrid e Barcellona. Con la Uefa che si è vista costretta a sospendere il provvedimento disciplinare rivolto ai tre club ideatori della Superlega. Ma la questione è tutt’altro che risolta. Perchè, il massimo organo calcistico europeo non ha rinunciato a punire le società ribelli. Anzi, ritiene che l’Unione Europea potrebbe affiancarla per vincere questa battaglia. A Nyon sono disposti a mettere una pietra sopra questa vicenda ad una condizione. Che le tre squadre decidano di patteggiare come le 9 società pentite. Accettando quindi di pagare un’ammenda da 3 milioni e di rinunciare al 5% del ricavo complessivo dai premi Uefa. Questo è quello che si auspicherebbe Ceferin, ma le tre società per il momento non sembrano disposte a tornare sui propri passi.

About Redazione

Leggi anche

POGBA: “Futuro? Ora nella mia testa c’è solo l’Europeo”

Le parole del centrocampista francese DICHIARAZIONI – Intervenuto ai microfoni di Sky Sport al triplice …

COMMENTA