JUVENTUS 3 – 1 GENOA, 3 punti pesantissimi in chiave Champions, rivivi il live di MBN

Tabellino: Kulusevski (J) 4′, Morata (J) 22′, Scamacca (G) 48′ , McKennie (J) 70′
Ammoniti: Cuadrado (J) 20′, Kulusevski (J) 38′, Behrami (G) 39′, Rovella (G) 53′, Criscito (G) 63′, A.Sandro (J) 83′

FINE PARTITAUna Juventus più che convincente (soprattutto nel primo tempo) non fallisce l’appuntamento casalingo con il Genoa e ottiene tre punti importantissimi per la qualificazione in Champions League. Kulusevski apre le marcature dopo pochi minuti, Morata manda i bianconeri a riposo sul 2-0. Scamacca mette paura alla squadra di Pirlo in apertura di secondo tempo con il gol dell’1-2, ma ci pensa il subentrato McKennie per chiudere la pratica.

FINE PARTITAJuventus 3 – 1 Genoa.

90+3′ – ANCORA JUVENTUS: Alex Sandro insolitamente a destra calcia diretto in porta trovando una deviazione, palla che sfiora la traversa.

90+2′ – OCCASIONE JUVENTUS: McKennie si fa trovare libero in area e calcia da ottima posizione: pallone alto.

RECUPERO – 4 minuti concessi dal quarto uomo.

90′ – Azione prolungata del Genoa, palla in mezzo per Pjaca irraggiungibile, facile presa per Szczesny.

88′ – OCCASIONE JUVENTUS: Dybala ai 25 metri trova un meraviglioso filtrante per Alex Sandro che in qualche modo si libera di Masiello, ma trova un attento Perin che mette in angolo. Meraviglioso il passaggio della ‘Joya’.

86′ – Cross di Alex Sandro, Perin non trattiene il cross, ma secondo l’arbitro ha subito carica di Ronaldo. Protesta il portoghese.

84′ – Melegoni prova ad entrare in area da sinistra, è bravo Arthur ad allungarsi e mettere in angolo. Dal corner la respinta di Szczesny regala la palla sui piedi di Ghiglione che da fuori area calcia malissimo.

84′ – CAMBIO NELLA JUVENTUS: Esce Adrien Rabiot, entra Aaron Ramsey.

83′ – AMMONITO ALEX SANDRO per una brutta entrata sulla corsia di sinistra.

81′ – Ritmi molto blandi, le due squadre appaiono molto stanche e non riescono ad affondare.

79′ – Melegoni difende palla e subisce fallo da Bentancur. Punizione per il Genoa nella propria metà campo.

78′ – Cross di McKennie da destra, allontana la difesa.

77′ – Riparte la Juventus grazie ai grandi spazi concessi, il tiro di Ronaldo viene deviato in angolo da Masiello. Dal calcio d’angolo arriva il colpo di testa di Rabiot che termina alto.

76′ – Genoa che si riversa in avanti alla ricerca di un gol che alimenterebbe le speranze di rimonta.

74′ – CAMBIO NELLA JUVENTUS: Esce Federico Chiesa, entra Arthur.

74′ – Resta a terra Zappacosta in seguito ad un problema muscolare. Pallone messo in out per permettere le cure del caso. Genoa momentaneamente in 10.

72′ – Era l’episodio che serviva alla squadra di Pirlo per scacciare i fantasmi e gli spettri di un possibile ribaltone del Genoa.

70′GOOOOOL DELLAAAA JUVEEENTUUUSSSS!!!! Bel tracciante di Danilo che vede un buco nella difesa del Genoa e lancia McKennie che entra in area e a tu per tu con Perin non sbaglia!

69 ‘ – ULTIMO CAMBIO NEL GENOA: Esce l’autore del gol rossoblu Scamacca, entra il giovane Melegoni.

68′ – DOPPIO CAMBIO JUVENTUS: escono Kulusevski e Morata, i due autori dei gol, entrano McKennie e Dybala.

67′ – Ghiglione sfonda ancora a destra e crossa in mezzo: Danilo non rischia e spazza in corner.

66′ – Contropiede della Juventus con Kulusevski che ha spazio sulla destra, ma rientra verso il centro e sbaglia il suggerimento. Brutta scelta quella dello svedese.

65′ – Non cambia nulla nello scacchiere tattico di Ballardini, che crede nella rimonta e inserisce forze fresche.

63′ – DOPPIO CAMBIO GENOA: entrano Zajc e Shomurodov, escono Rovella e Pandev.

63′ – AMMONITO CRISCITO per un fallo a centrocampo su Rabiot. Era diffidato.

62′ – Potenziale occasione per la Juve con Chiesa che in un 3 contro 2 cerca la palla filtrante per Morata ma è troppo lunga, Perin la fa sua in uscita.

60′ – Il pressing del Genoa si è intensificato, Juventus che non riesce a girare bene il pallone. Nel frattempo Zappacosta guadagna calcio d’angolo dopo una bella azione sulla sinistra.

59′ – Contropiede della Juventus buttato alle ortiche dopo il passaggio errato di Ronaldo diretto a Chiesa.

57′ – OCCASIONE JUVENTUS: Ronaldo si accentra da sinistra e salta Masiello in velocità, ma il suo tiro a giro basso sfiora il palo alla sinistra di Perin.

55′ – DOPPIA OCCASIONE GENOA: Zappacosta mette il pallone a rimorchio con Radovanovic che tocca per la botta da fuori di Pjaca: Szczesny respinge. Sul prosieguo dell’azione Pandev serve lo stesso Pjaca che da ottima posizione calcia alto. Genoa pericolosissimo.

54′ – Genoa che sembra molto più motivato e volenteroso, Juventus che potrebbe aver accusato il colpo.

53′ – AMMONITO ROVELLA per aver trattenuto Chiesa lanciato in ripartenza. Giallo tattico speso benissimo dal centrocampista.

51′ – Buona azione del Genoa che porta Ghiglione al cross dalla destra, deviazione e altro corner per i rossoblu.

50′ – Juve che cerca di reagire al colpo preso a freddo da Scamacca.

48′ – GOL DEL GENOA: Dal calcio d’angolo di Rovella grande stacco di Scamacca che in piena solitudine fa il gol dell’1-2.

47′ – Genoa che guadagna un corner dopo una combinazione tra Scamacca e Pjaca, l’ex Juve sul cross basso trova il tocco di Szczesny.

46′ – Palla alla Juventus, forte del 2-0 del primo tempo.

INIZIO SECONDO TEMPO – Squadre di nuovo in campo, si riparte dal punteggio di 2-0 per la Juventus. Doppio cambio per il Genoa con Biraschi e Behrami in uscita, entrano Ghiglione e Pjaca, mentre Cuadrado fa posto ad Alex Sandro nella Juve.

TOP E FLOP – Le pagelle del primo tempo del match, direttamente offerte dalla nostra redazione!

FINE PRIMO TEMPOSi torna negli spogliatoi sul punteggio di 2-0 per la Juventus: Kulusevski apre le marcature al 4′ con un piatto sinistro sul secondo palo, Morata raddoppia al minuto 22 dopo un contropiede velocissimo orchestrato da Chiesa.

45′ – OCCASIONE GENOA – Si sveglia la squadra di Ballardini con una grande giocata di Scamacca: da spalle alla porta si gira e salta De Ligt, ma a tu per tu con Szceszny si fa ipnotizzare. Calcio d’angolo per i rossoblu e grande parata del portiere bianconero.

44′ – Rovella sbaglia un passaggio clamoroso e fa ripartire la Juventus che attacca sulla destra con Kulusevski che però non riesce a sfondare in area.

43′ – Ritmi bassi, Juventus che mantiene il possesso, ma riprende fiato dopo un avvio sensazionale.

41′ – Lancio di De Ligt completamente fuori misura, palla che arriva a Perin. Si scusa l’olandese.

39′ – Anche Behrami sul taccuino dei cattivi, trattenuta a centrocampo su Rabiot.

38′ – AMMONITO KULUSEVSKI che ha fermato in modo irruento la ripartenza di Zappacosta.

37′ – ANCORA JUVENTUS: Kulusevski punta il diretto avvversario, lo salta e calcia rientrando sul sinistro, ma Perin riesce a coprire il palo e bloccare in due tempi.

36′ – OCCASIONE JUVENTUS: Rabiot riceve palla al limite dell’area e apre il piattone, Perin attento smanaccia in angolo.

35′ Danilo pescato bene da Rabiot mette una palla arretrata interessante per Chiesa, che si ostacola con Morata e calcia male, allontana la difesa genoana.

33′ – Juventus che riesce a tessere con grande facilità la rete di passaggi, Genoa costretto a fare le barricate nonostante il passivo.

31′ – Nulla di fatto la punizione di Badelj, allontanata dalla retroguardia bianconera.

30′ – Biraschi salta netto Danilo che lo stende sulla destra: punizione per il Genoa.

28′ – Danilo combina con Chiesa che supera Biraschi ed entra in area: decisivo Criscito che riesce in scivolata ad allontanare.

27′ – Ordinaria amministrazione per la Juventus che riesce a domare le timide avanzate dei rossoblu.

25′ – OCCASIONE JUVENTUS: Ronaldo dribbla un avversario e si libera al tiro, ma la sua conclusione finisce facile tra le braccia di Perin. Ronaldo vuole assolutamente il gol.

24′ – Juventus in piena trance agonistica, il Genoa è alle corde e non riesce a reagire.

22′ – GOOOOLLL DELLAA JUVENTUUUSSSS!!! MORATA! Contropiede innescato da un erroraccio di Radovanovic che si fa rubare palla da Chiesa, l’ex viola va fino in fondo e calcia: Perin respinge. Sulla ribattuta arriva Ronaldo che a porta vuota prende il palo, a quel punto per Morata è un gioco da ragazzi insaccare! Ottavo gol per lo spagnolo in campionato!

21′ – Scamacca va direttamente in porta, pallone alto e nessun problema per Szceszny.

20′ – AMMONITO CUADRADO per un fallo di mano al limite del vertice sinistro dell’area.

18′ – Corner per la Juventus dopo una deviazione di Rovella da un cross pericoloso di Ronaldo. Dal corner la palla arriva a Morata che dal limite dell’area calcia altissimo.

17′ – Juventus che sembra in pieno controllo della gara, ha iniziato bene la squadra di Pirlo.

16′ – Cuadrado ruba palla a Rovella vicino alla lunetta del corner e mette subito in mezzo un cross, se la cava Masiello che allontana.

14′ – Azione elaborata del Genoa con Criscito che prova la combinazione in area con gli attaccanti, respinge la difesa della Juve. Sulla ribattuta Biraschi prova la conclusione da lontano, pallone in curva.

12′ – Zappacosta trova un varco alle spalle di Cuadrado sulla sponda di Scamacca, ma il suo cross basso è preda facile di Szczesny.

10′ – OCCASIONE JUVENTUS – Ronaldo riceve palla a centrocampo e parte in percussione, il suo tiro dai 25 metri con il sinistro si spegne a lato sul fondo.

9′ – Indecisione di Perin sulla pressione alta di Morata, il portiere ex Juve riesce a cavarsela guadagnando la rimessa dal fondo, che brivido per il Genoa!

7′ – Si vede il Genoa con un’azione personale di Zappacosta: entra in area dalla sinistra e riesce a calciare, ma De Ligt mura la conclusione che diventa facile per Szczesny.

6′ – Affonda Chiesa sulla sinistra, rientra sul destro e prova un pallone in mezzo, palla preda di Perin.

6′ – Juve che ha iniziato decisamente bene il match, Genoa che sembra stordito.

4′ – GOOOOL DELLA JUVENTUS!!!!!! Trova il gol Kulusevski, dopo un’azione elaborata con Cuadrado che salta Rovella, entra in area e serve Kulusevski che calcia col piatto sinistro e trova il gol sul palo lontano!

3′ – Buon giro palla della Juventus, cross di Kulusevski da destra, palla allontanata dalla difesa ospite.

2′ – Primo affondo della Juve con un cross da destra di Chiesa respinto da Perin.

KICKOFF – E’ iniziata JuventusGenoa! Primo possesso bianconero.

DIVISEJuve che scende in campo con la classica maglia a strisce bianconere, calzoncini e calzettoni bianchi. Genoa con la terza maglia di colore blu, calzoncini e calzettoni blu.

SQUADRE IN CAMPO – L’attesa è finita: ecco Juventus e Genoa in campo che si dispongono per l’inno della Serie A!

14:55 – Solo 5 minuti al fischio d’inizio, ricapitoliamo le formazioni in campo:
FORMAZIONE JUVENTUS – (4-4-2) Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Kulusevski; Morata, Cristiano Ronaldo. All.Pirlo
FORMAZIONE GENOA – (3-5-2) Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi, Behrami, Badelj, Rovella, Zappacosta; Scamacca, Pandev. All.Ballardini

PARATICI – Arrivano anche le dichiarazioni del dg Fabio Paratici:

GIOCATORE DEL MESE – Nel riscaldamento c’è spazio per la premiazione della Serie A nei confronti di Federico Chiesa, nominato come giocatore del mese di Marzo!

PRE-PARTITA – Arrivano le dichiarazioni di Matthijs De Ligt ai microfoni di JuventusTV:

MORATAAlvaro Morata sembra avere il piede già caldo, guardate il gol nel riscaldamento!

14:45 – Solo 15 minuti al fischio d’inizio, ci avviciniamo sempre di più a #JuveGenoa

  • Anche il Grifone alle prese con il suo riscaldamento, ecco la photo gallery:
  • Altre immagini del warm-up bianconero!

RISCALDAMENTO – Entrano in campo tutti i protagonisti della sfida, accompagnati dalle note di ‘Thunderstuck’ degli ACDC per il riscaldamento, andiamo in campo!

DESIGNAZIONE ARBITRALE – L’arbitro designato per il match di oggi è il signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi.

FORMAZIONE JUVENTUS – (4-4-2) Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Kulusevski; Morata, Cristiano Ronaldo. All.Pirlo

FORMAZIONE GENOA – (3-5-2) Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi, Behrami, Badelj, Rovella, Zappacosta; Scamacca, Pandev. All.Ballardini

ARRIVO – Entrambe le squadre sono arrivate allo stadio, ecco i due rispettivi pullman che si apprestano ad accompagnare le due delegazioni, grazie alle immagini proposte da Romeo Agresti!

STADIO – L’Allianz Stadium è pronto ad ospitare le due squadre, scendiamo in campo!

CONFERENZA – Ecco le parole di mister Pirlo nella conferenza della vigilia!

ANDATA – Il match di andata si concluse con la vittoria per 3-1 dei bianconeri al Ferraris: Cristiano Ronaldo con una doppietta e Dybala regalano i 3 punti alla vecchia signora, vediamo insieme le reti della partita!

  • I convocati di mister Andrea Pirlo per il match di oggi! Figura il nome del giovane Felix Correia, oltre agli altri ragazzi del settore giovanile come Di Pardo, Dragusin, Frabotta e Fagioli.
  • Ecco i convocati del Genoa scelti da mister Davide Ballardini

DIRETTAJuventus e Genoa in scena alle ore 15:00, nel match valevole per la 30esima giornata di Serie A. La gara si preannuncia di fondamentale importanza per la classifica delle due compagini. I bianconeri per blindare la qualificazione in Champion’s League, mentre, i rossoblù per allontanare la zona retrocessione. Segui la diretta testuale su Mondobianconero.com per ricevere continui aggiornamenti live, notizie e curiosità a cura della nostra redazione. Stay tuned! La partita sarà trasmessa su Sky Sport (numero 252 del satellite) e in streaming su Sky Go o NowTv.

About Davide Greco

Leggi anche

JUVE, Ora testa al Milan

E’ già tempo di campionato per i bianconeri, chiamati a dare seguito alla prestazione di …