JUVENTUS, I Top dell’anno

L’anno che ci lasciamo alle spalle verrà ricordato come tra i più nefasti dal Secondo dopoguerra in poi. La pandemia ha segnato profondamente le nostre vite e anche il calcio ha risentito degli effetti funesti dell’emergenza sanitaria. Proviamo, tuttavia, a vedere nel mondo del pallone la giusta parentesi di svago e nella Juventus la passione che ci fa andare oltre i problemi. Il resoconto del 2020 bianconero è costellato di tante luci. Le soddisfazioni non sono mancate come ci mostra la speciale Top di Tuttosport con i migliori momenti del 2020 juventino.

MIGLIOR PARTITA- La gara più bella del 2020 non può non essere il trionfo al Camp Nou dell’8 dicembre. Lo 0-3 inferto ai blaugrana ha assegnato ai bianconeri la testa del girone di Champions League. Una prova di forza della quale c’era particolarmente bisogno per il prosieguo della stagione.

MIGLIOR GIOCATORE- Con 41 reti in 39 partite è fin troppo scontato scegliere Cristiano Ronaldo quale migliore calciatore bianconero dell’anno. Eppure non può essere altrimenti. Decisivo in tutto il 2020, straripante a tratti, lucido nei momenti clou. Semplicemente immenso.

MIGLIOR ACQUISTO- La palma di migliore colpo di mercato è assegnata da Tuttosport ad Alvaro Morata. I numeri dello spagnolo recitano 10 gol e 6 assist in 17 gare disputate con la maglia bianconera. Non male per un attaccante che, a detta di tanti, aveva scarso feeling con la rete.

RIVELAZIONE- Weston McKennie ha riservato ai tifosi bianconeri la gioia forse più inaspettata. Cuore, gambe, muscoli e polmoni. L’americano dello Shalke 04 ha conquistato la mediana bianconera a suon di prestazioni maiuscole, in qualche caso condite da gol pesanti, come l’acrobazia del Camp Nou. Duttile abbastanza da ricoprire più ruoli, McKennie è tra i più utilizzati da Andrea Pirlo e in tre mesi di Juventus ha già gettato solide basi per un pronto riscatto.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Un altro attaccante del Psg nel mirino di Paratici

Un’altra trattativa possibile per rinforzare l’attacco bianconero L’OBIETTIVO – Oltre al triangolo di mercato che …