JUVENTUS, Inchiesta e stop di Chiesa provocano il crollo in Borsa

Le conseguenze della situazione caotica in casa Juve tra vicende calcistiche ed extra campo.

CAOS – La Juventus sta vivendo un periodo di grande confusione sia in campo che fuori. La squadra continua a deludere e anche la situazione extra campo sta assumendo risvolti sempre più negativi. Come se tutto ciò non bastasse, è arrivato anche il grave infortunio di Chiesa, costretto a restare ai box fino a gennaio 2022. Un duro colpo che va ad aggiungersi al calderone già scoppiettante. Stando a quanto riportato da Il Corriere dello Sport, una delle consegueze di tutta questa esplosiva situazione è l’inevitabile crollo in borsa: a Piazza Affari il titolo della Juventus cede il 3,5% a 0,44 euro, mentre il Ftse Mib guadagna lo 0,8%. Poco mossa Exor (-0,03%) a 77,98 euro.

About Redazione

Leggi anche

CHIESA, Arriva un’offerta ‘ridicola’ da parte di un club spagnolo

L’Atletico Madrid avrebbe offerto 30 milioni di euro alla Juventus, che però valuta il giocatore …