JUVENTUS-NAPOLI, Terzo tempo

JUVENTUS-NAPOLI- Chissà quanto ancora andrà avanti, chissà quanto ancora ne sentiremo parlare. Juventus-Napoli è ormai un caso di cronaca e dibattito non solo calcistico.

L’intenzione del Napoli di proseguire e completare il ricorso da presentare alle sezioni unite del Collegio di Garanzia del Coni, il tribunale di terzo e ultimo grado della giustizia sportiva.

De Laurentis inoltre ha già dichiarato di proseguire eventualmente la battaglia giudiziaria anche al di fuori della giustizia sportiva, ovvero alla giustizia ordinaria.

L’edizione di oggi della ‘Repubblica’ però fa notare un nuovo punto di lettura della faccenda, e possibili scenari futuri spaventando e non poco i partenopei:

“La posta in palio rischia di diventare infatti l’autonomia dell’ordinamento sportivo, visto che il Napoli ha già annunciato in anticipo la sua intenzione di appellarsi pure alla giustizia ordinaria, se sarà necessario” prosegue poi con : “Per questo nella società avanza il timore di una sentenza “politica”, anche perché il calcio italiano è alla canna del gas e la ripetizione della partita tra la Juventus e la squadra di Gattuso aprirebbe una crepa nella intangibilità del protocollo sanitario, che è l’ultimo baluardo per garantire in qualche modo la conclusione della stagione agonistica“.

Un aspetto poco considerato ma valutabile e possibile quello ipotizzato dal giornale. Vedremo come finirà anche questo terzo tempo di Juventus-Napoli.

About Redazione

Leggi anche

SARRI, Interesse del Napoli per un suo ritorno

Un colpo di scena che vedrebbe protagonista l’ex allenatore della Juventus L’IDEA DI DE LAURENTIIS …