JUVENTUS, Si guarda al futuro. Chi resta e chi è in bilico

La società, alle prese con rinnovi, riscatti e possibili cessioni, ha ben presente le linee guida da seguire

QUESTIONE DI SCELTE. Nel post-partita di Juventus-Inter, Massimiliano Allegri ha indicato la strada da seguire: puntare allo Scudetto nella prossima stagione. Per far questo, però, la dirigenza dovrà mettere in pratica una profonda opera di ricostruzione, che riguarderà tutti i reparti. Al di là dei movimenti in entrata, in casa bianconera si continua a monitorare il futuro di alcuni giocatori. Secondo quanto scrive Il Corriere dello Sport, tra coloro in bilico c’è sicuramente Alvaro Morata, con la Juventus che non intende riscattarlo dall’Atletico Madrid alla cifra di 35 milioni pattuiti due anni fa (al massimo potrà metterne sul piatto 15). Discorso simile anche per Moise Kean che, visto l’andamento decisamente altalenante di questa stagione, potrebbe essere ceduto. Capitolo rinnovi: in linea con la nuova politica societaria, ai quattro giocatori in attesa di prolungamento sono stati proposti ingaggi tagliati. Vedi Cuadrado (un anno, più un altro in opzione, a 3,5-4 milioni), Perin (pronto un biennale a 1,2-1,5 milioni) e De Sciglio (proposto un triennale a 1,5-1,8 milioni). Situazione diversa, invece, per Bernardeschi che, pur avendo ricevuto offerte da altri club, sta continuando a dare priorità ai bianconeri, ma per restare a Torino dovrà anche lui ridursi l’ingaggio (da 4 milioni a 2,5).

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Bremer-Juve: un club italiano in prima fila per il centrale brasiliano

Il difensore del Torino è il principale obiettivo per la difesa dell’Inter. FAVORITO – Gleison …