JUVENTUS, Alta tensione e troppi litigi: Allegri minimizza e apprezza

Durante Juventus-Napoli si sono accesi alcuni battibecchi. Allegri minimizza e apprezza.

CONFRONTO – Il match di giovedi sera contro il Napoli ha restituito al nuovo anno una Juventus impacciata e per nulla bella da vedere. Il pareggio ottenuto contro un Napoli ridimensionato dalla tante assenze, ha deluso i tifosi e bloccato la ripartenza bianconera in campionato. Inoltre, come scrive La Gazzetta dello Sport, durante la sfida alcuni giocatori della Juventus si sono resi protagonisti di litigi e accesi confronti in mezzo al campo: Chiesa e Cuadrado hanno duscusso alla fine di un contropiede subito a causa di una palla persa dall’attaccante ex Fiorentina, fuori dalla portata delle telecamere, anche Rabiot e De Ligt hanno battibeccato, con il centrale olandese che ha fatto notare all’ex PSG un errore su un inserimento. Due situazione non belle da vedere, ma che Max Allegri, durante l’intervista post partita, ha voluto minimizzare, ritenendole “cose che possono capitare e che fanno bene alla squadra“.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Arthur strizza l’occhio all’Arsenal. La Juve continua a riflettere

Il club inglese spinge per il brasiliano che gradisce l’interesse. Il club bianconero prende tempo. …

COMMENTA