KEAN, La rivoluzione Juve parte da lui

L’ultimo arrivo del mercato bianconero è stato presentato ieri in Conferenza stampa.

TORINO – Il club si aspetta tanto da lui, a tal punto da mettere in atto il suo ritorno in bianconero. Moise Kean vuole prendersi la Juve, dimostrando che ha avuto ragione la società nell’investire sul talento azzurro. L’attaccante classe 2000, nell’orbita della Nazionale di Mancini, arriva con il compito ingrato di prendere l’eredità di Ronaldo. Secondo La Stampa, l’ex Everton è stato individuato dalla Juventus quale maggior indiziato a guidare la rivoluzione bianconera che mira a ringiovanire la rosa e a raggiungere costi sostenibili. Kean si è dichiarato pronto e motivato. Ora tocca lui ripagare la fiducia del club con le prestazioni in campo.

About Redazione

Leggi anche

TUTTOSPORT, Juve unità anticrisi

In casa Juve è tempo di analisi. METODI – La sosta per le Nazionali consente …