LEGA A, Il TAR respinge il ricorso FIGC: Gravina battuto

A riportarlo è il ‘Corriere dello Sport’

BATTAGLIA LEGALE – Nel terzo e ultimo capitolo riguardante la battaglia legale tra la FIGC con a capo il presidente Gabriele Gravina e la Lega Serie A, il TAR del Lazio ha deciso: l’indice di liquidità non sarà un parametro vincolante per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie A. Nonostante la vittoria del fronte capeggiato dal presidente della Lega Lorenzo Casini e da Claudio Lotito, tutti i club sono riusciti a rientrare nel parametro che, inizialmente, la Federazione aveva posto come vincolo, ovvero un indice pari a 0,5. A riportarlo è il ‘Corriere dello Sport‘.

About Redazione

Leggi anche

SERIE A, Presentato il nuovo pallone targato ‘PUMA’: Chiellini tra i testimonial

Il post Instagram di presentazione ORBITA – ‘Puma Orbita‘: questo il nome del nuovo pallone …

COMMENTA