LIVE MBN, Juventus-Atletico 0-4: Morata (tripletta) e Cunha annientano i bianconeri

90′ – GOL DELL’ATLETICO: Cunha è abile a spedire in rete un tiro cross di Kondogbia

84′ – Ritmi del match decisamente più blandi. Tanti giovani in campo.

78′ – OCCASIONE ATLETICO: Perin c’è! Carrasco tenta il pallonetto, ma il portiere bianconero indietreggia, salta e blocca con sicurezza.

70′ – Sostituzione: Rovella prende il posto di Di Maria

69′ – Rabiot non riesce a continuare il match. La botta ricevuta lo costringe ad abbandonare il campo: al suo posto entra Barbieri.

68′ – Morata lascia il campo per fare posto a Carrasco. Grande partita dell’ex Juve.

68′ – Sostituzione: Rugani entra il campo per Danilo

62′ – GOL ATLETICO: Morata devia quanto basta una punizione dalla trequarti battuta da Lemar. Tripletta per l’ex Juve.

56′ – Miretti impegna Grbic con un potente tiro dal limite dell’area.

54′ – Vlahovic finsice a terra in area di rigore dopo un contatto con Reinildo. Per l’arbitro è tutto regolare.

49′ – OCCASIONE ATLETICO: Molina pesca Morata in area di rigore. La difesa della Juventus respinge come può in calcio d’angolo.

1′ – Massimiliano Allegri cambia diversi uomini: dentro Perin, Gatti, De Sciglio, Miretti e Rabiot per Szczesny, Bonucci, Alex Sandro, Fagioli e Zakaria.

45′ – L’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi.

43′ – GOL DELL’ATLETICO: Morata mette a segno la sua personale doppietta. L’attaccante spagnolo vince il duello corpo a corpo con Bonucci e, una volta saltato Bremer con un dribbling secco, di sinistro spedisce la sfera alle spalle di Szczesny.

40′ – Szczesny si distende alla sua destra e respinge il rigore di Joao Felix.

39′ – Alex Sandro devia un cross in area di rigore con la mano. Per l’arbitro è calcio di rigore.

35′ – Brutto pallone perso da Di Maria che costringe Alex Sandro a commettere fallo su Morata per bloccare il possibile contropiede.

32′ – Alex Sandro conquista un calcio d’angolo.

28′ – Alex Sandro alza troppo il braccio e colpisce involontariamente al volto Llorente. Punizione per l’Atletico.

25′ – Match momentaneamente sospeso: cooling break in corso

24′ – Di Maria prova a pescare Vlahovic in area di rigore, ma Molina è attento e anticipa il bomber serbo.

16′ – OCCASIONE ATLETICO: Szczesny nega il gol a Koke con un fenomenale intervento: Il portierone polacco vola sulla sua destra per deviare in calcio d’angolo un pallone diretto all’incrocio dei pali.

13′ – Di Maria ci prova da calcio di punizione, ma la sua conclusione trova la deviazione della barriera e termina sul fondo.

11′ – GOL DELL’ATLETICO: Joao Felix imbuca per Morata che realizza: perfetto passaggio filtrante del portoghese che sorprende la difesa bianconera e permette all’ex attaccante della Juventus di trafiggere Szczesny con un preciso diagonale sinistro.

9′ – Locatelli ci prova con un tiro dalla distanza. La conclusione del centrocampista bianconero, però, è debole e imprecisa.

5′ – OCCASIONE ATLETICO: Bremer è sfortunato nel rimpallo, la sfera termina sul destro di Witsel che, a pochi passi dalla porta, prova a coordinarsi ma la sua maldestra conclusione termina sopra la traversa.

1′ – Fischio d’inizio di Juventus-Atletico, ultima amichevole precampionato dei bianconeri.

FORMAZIONE JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bremer, Bonucci, Alex Sandro; Locatelli, Zakaria, Fagioli; Di Maria; Vlahovic, Soulè. All. Allegri

FORMAZIONE ATLETICO (4-4-2):  Grbic; Molina, Savic, Gimenez, Reinildo; Llorente, Witsel, Koke, Lemar; Joao Felix, Morata. All. Simeone. 

ULTIME Kean e Pellegrini non prenderanno parte al match. Come riportato da Romeo Agresti di Goal.com, l’attaccante è stato escluso per motivi disciplinari essendo arrivato tardi alla convocazione. Il terzino bianconero, invece, si è dovuto fermare a causa di una contusione al ginocchio destro.

About Riccardo Mancini

Leggi anche

LOTTA SCUDETTO, Szczesny fa il pronostico: “Ci sono 5/6 squadre favorite”

Champions Legaue e non solo nelle parole del portiere polacco dalla Conferenza pre Maccabi. TORINO …