LIVE MBN, Rivivi con noi la diretta di Malmö – Juventus

Tabellino: Alex Sandro (J) 23′, Dybala (J) 45′, Morata 45’+1′
Ammoniti: Bronsson (M) 39′, Nielsen (M) 43′, De Ligt (J) 58′

FINE PARTITA – Primi tre punti stagionali per la Juventus di Massimiliano Allegri. A Malmo, i bianconeri passeggiano per 3-0, risultato confezionato interamente nel primo tempo con le segnature di Alex Sandro, Dybala (su rigore) e Morata. Annullato un gol a Kean per posizione di fuorigioco. Chi chiedeva una reazione d’orgoglio è stato senz’altro accontentato!

90 + 2′ – Olsson riceve in area sul vertice sinistro e calcia in diagonale, ma Szczesny si accartoccia e tiene la porta inviolata.

90 +1′ – Nalic riesce a mettere il pallone in mezzo, Abubakari in torsione colpisce di testa, ma il pallone va ampiamente fuori.

3 MINUTI DI RECUPERO.

90′ – ALTRA OCCASIONE JUVENTUS: Rabiot tra le linee serve Kulusevski, tacco meraviglioso a liberare Kean in area di rigore, ma Diawara chiude il tentativo del classe 2000.

89′ – OCCASIONE JUVENTUS: Altra palla lunga di Alex Sandro per l’inserimento di Kean che prova il pallonetto a sorprendere Diawara, ma la palla termina a lato.

88′ – Azione confusionaria dopo il corner, il Malmo guadagna punizione a ridosso della sua area di rigore.

87′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce De Ligt, entra Rugani.

86′ – Rabiot passa a sinistra e crossa forte verso il centro, allontana in corner Nielsen rischiando l’autogol.

84′ – Nanasi allarga su Olsson che crossa al centro, il colpo di testa di Colak termina ampiamente a lato.

82′ – SOSTITUZIONI JUVENTUS: Escono Cuadrado e Dybala, entrano Ramsey ed il padrone di casa Kulusevski.

81′ – Contropiede sciupato dalla Juventus con Szczesny che offre palla a Cuadrado: il colombiano galoppa fino alla trequarti, poi apre per Kean che in area perde palla.

80′ – Ritmi molto lenti a 10 dalla fine, squadre stanche.

78′ – Danilo chiude su Abubakari e guadagna il fallo laterale dopo il rimpallo con il centrocampista degli svedesi.

76′ – SOSTITUZIONI MALMO: Escono Innocent e Rieks, entrano Nanasi ed Olsson.

75′ – Fischiato fallo a McKennie su Innocent, ma l’americano ha preso il pallone.

73′ – Palla persa da Danilo in zona pericolosa, altro cross e altra smanacciata di Szczesny che quest’oggi sembra più attento.

72′ – Stacco di Nielsen, palla ampiamente fuori.

72′ – Szczesny in uscita chiude la porta a Christiansen, il quale aveva vinto un rimpallo per entrare in area di rigore. Corner per gli svedesi.

70′ – ANNULLATO IL GOL A KEAN: McKennie riceve tra le linee e imbuca bene per Kean che scarta Diawara e insacca, ma la posizione di offside nega la gioia al centravanti.

69′ – Corner lungo di Cuadrado, ma la Juve guadagna comunque un fallo laterale dalla parte opposta.

69′ – Erroraccio di Diawara che non controlla un retropassaggio, palla che finisce in calcio d’angolo.

67′ – SOSTITUZIONI JUVENTUS: Escono Bentancur e Morata, entrano McKennie e Kean.

67′ – Szczesny deve respingere con i pugni un traversone di Christiansen.

66′ – Super giocata di Danilo che sulla linea laterale supera Rieks in velocità e crossa al centro, fa buona guardia Nielsen.

65′ – La Juventus sembra un’altra squadra rispetto alle prime uscite di questa stagione. Squadra in fiducia.

63′ – OCCASIONE JUVENTUS: Morata riparte in contropiede, palla larga per Cuadrado che mette al centro, tacco di Dybala che offre la conclusione a Morata, ma si distende Diawara che respinge. Juve spettacolare all’Eleda Stadion.

61′ – Prova ad alzare il baricentro il Malmo che gira il pallone, Juve attendista.

59 ‘ – SOSTITUZIONI MALMO: Escono Birmancevic e Rakip, entrano Abubakari e Nalic.

58′ – AMMONITO DE LIGT dopo un fallo su Rakip.

57 ‘ – Altro strappo di Rabiot che apre con l’esterno in zona Cuadrado: cross del colombiano che trova Morata, ma la sua zuccata è debole.

56′ – Gran break di Bentancur che intercetta un passaggio orizzontale di Berget, ma il passaggio in area per Cuadrado è troppo lunga. Occasione potenziale per la vecchia signora!

54′ – Fallo ai danni di Cuadrado da parte di Birmancevic, la Juventus era riuscita a recuperare palla in zona offensiva con Bentancur e Dybala.

53′ – Resta a terra Rakip dopo un contrasto con Locatelli: sanitari in campo.

52′ – OCCASIONE JUVENTUS: Morata riceve in area da sinistra, prova la conclusione immediata, ma il pallone termina fuori.

51′ – Juventus in pieno controllo della gara, il Malmo costretto a correre a destra e sinistra all’inseguimento della sfera.

49′ – Locatelli spezza il gioco con un fallo a centrocampo ai danni di Colak. Onnipresente l’ex giocatore del Sassuolo nel centrocampo bianconero.

48′ – Birmancevic serve Christiansen ai 25 metri, gran giocata da spalle alla porta a liberarsi di De Ligt, ma calcia malissimo. Urla Allegri in panchina.

47′ – Gran numero di Dybala su Bronsson nella sua metà campo, apertura Alex Sandro, palla bassa in mezzo, ma Morata viene anticipato da Ahmedhozic.

46′ – Alex Sandro mette in mezzo da sinistra, la palla si impenna dopo una deviazione e Dybala la cicca. Era una buona chance.

INIZIO SECONDO TEMPOArtur Dias fischia l’inizio della ripresa, palla al Malmo.

FINE PRIMO TEMPO – Una Juventus stellare va negli spogliatoi dell’Eleda Stadion con 3 gol di vantaggio. Partita maschia sbloccata dalla zuccata di Alex Sandro, poi Dybala segna il rigore del 2-0 guadagnato da Alvaro Morata per un fallo di Nielsen. Il numero 9 decide di chiudere i giochi sfruttando una leggerezza del finora disastroso Nielsen. Allegri può sorridere!

45′ +1′ – GOOOOOOL DEELLLAAAAA JUVEEENTUUUUSSS!!! Szczesny rilancia lunghissimo, Nielsen tocca male all’indietro e regala palla a Rabiot. Palla in profondità a favorire Morata che davanti a Diawara è freddo ed insacca con un tocco morbido. 3-0!

45′ – GOOOOL DELLLAAAAA JUUUUVEEEENTUUUUUSSS!!!!!!! Dybala dal dischetto calcia col sinistro scivolando, ma Diawara si butta alla sua destra e la palla va al centro della porta. 2-0 importantissimo!

44′ – Confermato il penalty.

44′ – Dybala sul dischetto, check del VAR in corso.

43′ – CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS! Ennesima palla lunga a cercare Morata che si gira spalle alla porta e viene trattenuto da Nielsen: giallo per il difensore e penalty per la Juve!

42′ – Percussione di Rabiot che riesce ad apire per Alex Sandro, cross di prima intenzione ma Morata è anticipato da Nielsen.

41′ – Altro intervento falloso, stavolta di Berget su Alex Sandro. Gioco molto spezzettato.

39 ‘ – AMMONITO BRONSSON dopo una ginocchiata sulla schiena di Dybala.

38 ‘ – OCCASIONE JUVENTUS: Morata combina con Locatelli, l’ex Sassuolo calcia dal limite dell’area, ma il pallone termina fuori di poco.

37′ – Innocent perde un pallone sanguinoso a centrocampo, ma il contropiede della Juventus è un nulla di fatto, si riparte da dietro.

36′ – Fuorigioco di Morata su un lancio di Bonucci. Sempre sul filo l’attaccante con la numero 9.

35′ – Cuadrado guadagna calcio d’angolo dopo aver provato a sfondare su Rieks.

34′ – De Ligt intercetta il lancio di Rakip diretto a Colak, buona partita dell’olandese finora.

32′ – OCCASIONE JUVENTUS: Palla lunga centrale di Locatelli per Morata che prende bene posizione su Nielsen e prova il pallonetto, ma è bravo Diawara ad alzare le mani e non far passare il lob dello spagnolo.

30′ – Birmancevic calcia da posizione impossibile, palla fuori.

30′ – Fallo di Bentancur su Rakip, punizione per il Malmo dai 30 metri.

28′ – OCCASIONE JUVENTUS! Lancio millimetrico di Bonucci per l’inserimento di Alex Sandro che brucia Berget ed entra in area: calcia col sinistro sfiorando il palo lontano! Ad un passo dalla doppietta.

27′ – Rabiot sul ribaltamento di fronte calcia dai 25 metri ma il tentativo è sbilenco.

27′ – Lancio lungo per Birmancevic che premia la sovrapposizione di Berget, il suo cross finisce su Rieks che sbaglia il controllo e permette il recupero palla della Juventus.

25′ – Gira palla la Juve, Malmo che sembra aver accusato il colpo.

23′ – GOOOOOL DEELLAAAAA JUVEEENTUSSSSSS!!! Palla larga di Rabiot per Cuadrado che crossa al centro, la manca Bentancur ma non Alex Sandro che quasi da terra la prende di testa e fa gol. Vantaggio Juve!

22′ – Danilo supera Colak ed il croato è costretto a buttarlo giù. Fallo e punizione.

21′ – Danilo ha spazio per avanzare e se lo prende, ma il suo cross è facile per Bronsson da allontanare.

20 ‘ – Fallo ai danni di Morata, vive proteste del Malmo perché chiedevano un fallo di Rabiot ai danni di Birmancevic sulla lunetta del corner.

19 ‘ – Palla in curva, rinvia Szczesny.

18′ – Gamba tesa di Rabiot su Innocent, punizione per gli azzurri. 35 metri la distanza.

17′ – OCCASIONE MALMO: Apertura per Berget che va al cross da destra, Rieks sul secondo palo conclude al volo ma calcia alto. Pericolo per Szczesny.

16′ – Bentancur sbaglia l’apertura a destra per Cuadrado. Il colombiano aveva la fascia libera!

15′ – Morata in area sterza e manda al bar un difensore, ma scivola al momento del tiro. Tutto inutile per la bandierina alzata a causa dell’offside dell’attaccante iberico.

14′ – Buona azione della Juventus tra Bonucci, Morata e Locatelli che manda lo spagnolo al cross, la difesa svedese allontana.

13′ – Christiansen calibra male il traversone, la palla sfila in fallo laterale.

12′ – Fallo di Dybala ai danni di Rieks sulla linea laterale di sinistra del Malmo: punizione.

11 ‘ – OCCASIONE JUVENTUS: Lancio di Morata per Dybala che prende in controtempo il pallone e calcia altissimo. Che occasione sciupata dalla ‘Joya’!

10′ – Alex Sandro rischia sul pressing di Berget in zona difensiva, per fortuna il norvegese commette fallo.

9′ – Fallo in attacco su Bonucci sul corner di Christiansen, la Juve respira.

8′ – De Ligt deve mettere in corner per anticipare Colak dopo un cross da sinistra.

8′ – Ora il Malmo cerca il possesso ragionato dopo l’intercetto di Berget su un cambio gioco di Bentancur.

6′ – Offside di Morata sulla palla verticale di Danilo.

5′ – Fallo ai danni di Morata bravo a proteggere palla su Rakip, punizione a centrocampo per i bianconeri.

3′ – Cuadrado mette un bel pallone in mezzo, colpo di testa debole di Morata che finisce alto.

2′ – Cross da sinistra di Birmancevic, Alex Sandro allontana in fallo laterale.

1′ – Giro palla compassato della Juve nella sua metà campo, il Malmo pressa.

INIZIO PARTITASI COMINCIA! Primo possesso affidato alla Juve.

DESIGNAZIONE – Sarà lo spagnolo Artur Dias a dirigere l’incontro.

  • Suona l’inno della Champions League all’Eleda Stadion di Malmö!
  • Le squadre sono nel tunnel, ci avviciniamo all’inno della Champions League!
  • Ricapitoliamo le formazioni ufficiali:
    FORMAZIONE UFFICIALE MALMÖ (3-5-2) – Diawara; Ahmedhozic, Nielsen, Brorsson; Berget, Innocent, Christiansen, Rakip, Rieks; Birmancevic, Çolak. All. Tomasson.
    FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-4-2) – Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Bentancur, Rabiot; Morata, Dybala. All. Allegri.
  • Anche mister Massimiliano Allegri ha detto la sua sull’imminente match in terra scandinava:

PRE-PARTITA – Arrivano le dichiarazioni di Pavel Nedved a caricare la squadra a pochi minuti dall’esordio europeo!

  • 30 minuti al fischio d’inizio del match, tutto pronto per questa grande serata di Champions League!
  • La ‘vecchia signora’ pronta ad incantare Malmö e l’Eleda Stadion, i ragazzi scendono in campo per il riscaldamento!
  • L’arrivo dei ragazzi allo stadio! L’aria di Champions League inizia a farsi sentire!

FORMAZIONE UFFICIALE MALMÖ (3-5-2) – Diawara; Ahmedhozic, Nielsen, Brorsson; Berget, Innocent, Christiansen, Rakip, Rieks; Birmancevic, Çolak. All. Tomasson.

FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-4-2) – Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Bentancur, Rabiot; Morata, Dybala. All. Allegri.

  • La cornice che ospiterà la vecchia signora quest’oggi: l’Eleda Stadion di Malmö:
  • Di seguito i convocati di Max Allegri:

DIRETTA – Un caloroso saluto agli amici di Mondo Bianconero e benvenuti all’appuntamento della live testuale di Malmö-Juventus, prima giornata della fase a gironi di Champions League. Sfida delicata per Massimiliano Allegri e la sua squadra, ancora a caccia della prima vittoria stagionale. La nostra redazione vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale del match, statistiche, curiosità, un ricco pre-partita ed un ampio post-partita. Appuntamento alle 20:00, stay tuned!

About Davide Greco

Leggi anche

CHERUBINI: “E’ stato stimolante arrivare alla Juventus dalla Lega Pro. Il premio arriva per il percorso fatto all’interno del Club”

A Coverciano il direttore sportivo della Juventus ha parlato ai microfoni della stampa. FIRENZE – …

COMMENTA