LIVE MBN, Juve – Sassuolo 3-0: rivivi con noi le emozioni del match

AMMONITI: 16′ Locatelli (J), 32′ Thorstvedt (S), 68′ Matheus Enrique (S)
ESPULSI:
MARCATORI: 27′ Di Maria (J), 42′ Vlahovic (J), 50′ Vlahovic (J)

FINE PARTITA – Ottimo esordio della Juventus che liquida il Sassuolo con un ampio 3-0. Partita equilibrata fino al gol del vantaggio di Angel Di Maria che sblocca il match con uno splendido tiro al volo. Vlahovic si procura un rigore che trasforma prima dell’intervallo. Ad inizio ripresa Vlahovic su assist del Fideo chiude il match. Buona la prima per gli uomini di Allegri!

91′ – Rovella conclude dalla distanza con un tiro incrociato: pallone alto.

90′ – Lo svizzero resta in campo mentre saranno quattro i minuti di recupero.

88′ – Problemi per Denis Zakaria che si accascia a terra dopo aver passato il pallone ad un compagno. Lo svizzero si rialza a fatica quando manca un minuto allo scadere.

86′ – Ripartenza bianconera con Zakaria che serve Vlahovic: uno contro uno del serbo contro la difesa e conclusione deviata in corner dalla retroguardia del Sassuolo.

85′ – Vlahovic lavora bene un pallone che poi serve al connazionale Kostic. Il neoacquisto bianconero conclude dalla distanza ma la palla finisce sul fondo.

84′ – Possesso palla sterile degli emiliani che sembrano aver tirato i remi in barca.

81′ – Dieci minuti scarsi al termine della partita: match in ghiaccio.

80′ – SOSTITUZIONI SASSUOLO: Escono Thorstvedt e Frattesi, spazio a Ceide e Harroui.

78′ – Juve in pieno controllo della partita, che non rinuncia ad attaccare senza cercare di perdere l’equilibrio.

75′ – DOPPIA SOSTITUZIONE JUVE. Largo ai giovani: dentro Soulè e Rovella, abbandonano il campo Locatelli e McKennie.

74′ – Il Sassuolo prova a trovare il gol della bandiera ma nella ripresa è stato ben contenuto dalla difesa bianconera.

72′ – La Juventus si distende ancora sempre con Vlahovic che serve Miretti, conclusione deviata e palla sul fondo.

70′ – Ancora Danilo che trova Vlahovic con un cros ma la torsione di Dusan è imprecisa.

COOLING BREAK – Altra pausa a 20 minuti dal termine della partita

68′ – AMMONIZIONE SASSUOLO. Matheus Enrique rifila un calcio a Locatelli: giallo per il centrocampista brasiliano.

67′ – Ripartenza bianconera con Miretti che serve Vlahovic. Il bomber bianconero cerca un assist per Kostic che viene intercettato dalla difesa del Sassuolo.

65′ – Di Maria chiede il cambio per un fastidio all’adduttore. Entra subito Miretti che rileva El Fideo, autore di un gol e un assist al debutto.

64′ – Scontro Berardi-Bremer sulla trequarti. Proteste del capitano del Sassuolo non prese in considerazione dall’arbitro.

62′ – La Juve si concede un po’ di accademia con Di Maria che delizia il pubblico con una rabona.

61′ – DOPPIA SOSTITUZIONE JUVENTUS: debutto anche per Kostic che rileva Cuadrado. Entra anche De Sciglio al posto di un Alex Sandro in ripresa rispetto alle ultime uscite.

59′ – SOSTITUZIONE SASSUOLO: debutta Andrea Pinamonti che rivela Kyriakopoulos.

57′ – Ci prova ancora il Sassuolo al termine di un azione manovrata culminata col cross di Thorstvedt e concluso col colpo di testa di Frattesi che finisce tra le braccia di Perin.

55′ – OCCASIONE SASSUOLO. Frattesi colpisce a botta sicura dal limite dell’area di rigore ma Danilo in scivolata sporca la traiettoria ed esulta per aver evitato il gol.

54′ – Juve adesso in scioltezza forte del triplo vantaggio. Il gol di Vlahovic potrebbe aver chiuso definitivamente la partita.

50′ – GOL DELLA JUVE! Ancora Vlahovic su assist di Di Maria. Grave errore di impostazione di Ayhan che regala la palla al Fideo che serve magnificamente Dusan che mette in porta il 3-0 e la sua doppietta personale.

49′ – OCCASIONE JUVE! Grande anticipo di Bremer che innesca la galoppata di Di Maria, destro vicinissimo alla porta.

47′ – Conclusione di Matheus Enrique verso la porta della Juve. Destro centrale, neutralizzato facilmente da Perin.

45′ +5 – FINE PRIMO TEMPO: finisce qui il primo tempo. Juventus che gode del doppio vantaggio: Di Maria sblocca la partita con una bella conclusione al volo. Dusan Vlahovic si procura e trasforma il rigore del raddoppio

45′ +2 – Contrasto al limite dell’aria di rigore bianconera tra Defrel e Bonucci che sbatte contro Zakaria. Lo svizzero è quello ad avere la peggio: gioco fermo ma niente di preoccupante per il centrocampista.

45′ – Conclusione insidiosa di Berardi: Perin blocca. Classica giocata dell’esterno della nazionale che converge dalla destra e conclude verso la porta.

45′ – Quattro minuti di recupero.

42′ – VLAHOVIC!!!! RADDOPPIO BIANCONERO. Ottima esecuzione del serbo che spiazza Consigli e libera la sua gioia dopo un periodo difficile.

41′ – RIGORE PER LA JUVENTUS! Corpo a corpo fra Vlahovic e Ferrari con il serbo che protegge benissimo la palla e viene messo giù dal difensore del Sassuolo. Occasione per Vlahovic per sbloccarsi.

40′ – Il Sassuolo prova a riprendere il pallino del gioco con la Juve pronta ad approfittare di ogni minimo errore per ripartire in contropiede.

37′ – Cuadrado impegna Consigli con una conclusione da posizione defilata. L’esperto portiere dei neroverdi si rifugia in corner.

36′ – Di Maria dopo il gol sta alzando nettamente il livello delle proprie giocate. Molto spettacolare il gol al debutto del Fideo che sta decidendo il match.

35′ – OCCASIONE JUVE! Grande recupero palla di Di Maria che libera Danilo, altro assist del brasiliano per Dusan che protegge e poi si gira. Palla fuori non di molto.

32′ – AMMONIZIONE SASSUOLO. Scontro al limite dell’aria bianconera con Thorstvedt che colpisce Bremer con una sbracciata. L’arbitro ammonisce il centrocampista norvegese.

30′ – OCCASIONE SASSUOLO! Siluro dalla distanza di Ayhan che impegna Perin che riesce a rispondere con i pugni. Che botta del difensore turco del Sassuolo…

28′ – OCCASIONE JUVE! Di Maria innesca Danilo che crossa bene: arriva Vlahovic in anticipo che non trova la porta di poco. Juve sulle ali dell’entusiasmo cerca subito il raddoppio.

27′ – GOL DELLA JUVE!!!! Angel Di Maria si coordina dopo un cross di Alex Sandro e trova con un tiro al volo e trova il gol. Juve rinfrancata dal cooling break.

25′ – OCCASIONE JUVE! Locatelli con un cucchiaio dentro l’area trova Cuadrado che cerca un assist ma non trova il compagno.

24′ – Riprende il match, vediamo se la pausa avrà rotto l’inerzia della gara che sembrava favorevole al Sassuolo negli ultimi 10 minuti.

COOLING BREAK – Bene la Juve come approccio ma il Sassuolo sta crescendo e lo Stadium inizia a rumoreggiare.

21′ – Altra conclusione del Sassuolo dalla distanza con Matheus Enrique ma la Juventus è calata molto e gli emiliani stanno prendendo fiducia.

20′ – OCCASIONE SASSUOLO. Grande assist di Berardi che mette una palla molto interessante che taglia fuori la difesa juventina. Defrel non riesce a colpire con forza il pallone e Perin la blocca.

19′ – Conclusione di Berardi dopo una brutta palla persa di Locatelli. Il tiro del capitano dei neroverdi non trova la porta difesa da Perin.

18′ – Juventus adesso un po’ schiacciata con il Sassuolo che sta guadagnando metri anche se fin qui la squadra di Dionisi non ha creato pericoli.

16′ – AMMONIZIONE JUVENTUS. Contrasto a metà campo con un tackle di Locatelli su Berardi. Cartellino giallo per Locatelli, ex della partita.

14′ – Di Maria cerca con un cross a giro Dusan Vlahovic ma l’assistenza del Fideo non è precisa

13′ – Prova a farsi vedere il Sassuolo con uno scambio stretto tra Frattesi e Berardi che non porta alla chiusura dell’azione a causa dell’imprecisione del centrocampista della Nazionale.

12′ – La Juve prova a sorprendere la retroguardia degli emiliani con dei cambi di gioco, ma fin qui regge bene la difesa degli ospiti.

10′ – Cuadrado cerca il movimento di Vlahovic in prodondità ma il suggerimento del colombiano è fuori misura: pallone sul fondo.

8′ – Aggressiva la Juventus in mezzo al campo che ha iniziato la partita con il piglio giusto. Alex Sandro tra i più attivi dei suoi.

6′ – SOSTITUZIONE SASSUOLO: Muldur non ce la fa e abbandona il campo con l’ausilio della barella. Entra in campo Toljan.

4′ – OCCASIONE JUVE! Giro palla della Juventus che libera ancora Alex Sandro che effettua un bel cross. Stacco di Vlahovic che non trova la porta. Il serbo era anche in posizione di offside.

2′ – Gioco fermo con Mert Muldur che ha bisogno dell’intervento della panchina. Qualche problema per il terzino turco, autore del contatto sospetto con Alex Sandro.

1′ – Partita fortissimo la Juventus con Alex Sandro che fa una sgroppata sulla fascia e raggiunge il fondo. Chiusura di Muldur sospetta ma per l’arbitro si può proseguire!

1′ – Calcio di inizio! Inizia il campionato di Juventus e Sassuolo!

20:40 – Ci siamo, è tutto pronto per l’inizio del match: le squadre sono nel tunnel. Sta per iniziare il campionato di Juventus e Sassuolo che chiuderanno il quadro della prima giornata di Serie A!

PRIMI GOL – Cuadrado scalda i motori in vista dell’inizio del match!

PREPARTITA – Le parole di Leonardo Bonucci sul feeling col nuovo compagno di squadra Gleison Bremer:

INGRESSO IN CAMPO – L’ingresso dei bianconeri che ricevono l’affetto dello Stadium nel riscaldamento pre-partita, ripreso dal profilo Twitter della Juventus.

FORMAZIONE SASSUOLO – Grosse novità in casa Sassuolo con Dionisi che rinuncia sia a Raspadori sia a Pinamonti dal primo minuto. Difesa a 4 davanti a Consigli con Muldur, Ayhan, Ferrari e Rogerio. A centrocampo con la squalifica di Maxime Lopez gioca Matheus Enrique con Frattesi e Thorstvedt nel ruolo di interni. Capitan Berardi e Kyriakopoulos schierato in posizione più avanzata dietro alla prima punta Defrel.

FORMAZIONE JUVE – Ecco nel dettaglio la formazione della Juve: Alex Sandro confermato nel ruolo di terzino titolare. Centrocampo a quattro con il ritorno di Weston McKennie che agirà da esterno sinistro con Cuadrado dal lato opposto e Locatelli e Zakaria a fare filtro a centrocampo. Solo panchina per Fagioli mentre Di Maria agirà da trequartita dietro a Dusan Vlahovic.

LIVE – Buonasera a tutti amici di Mondo Bianconero e benvenuti alla diretta testuale di Juventus-Sassuolo, valida per la prima giornata di campionato. Il debutto degli uomini di Allegri nel nostro campionato, impegnati contro un Sassuolo che dovrà provare a riscattare l’eliminazione dalla Coppa Italia subita per mano del Modena nello scorso weekend: a tra poco con le formazioni ufficiali.

DEBUTTO IN CAMPIONATO – Inizia la stagione del riscatto e finalmente si inizia a fare sul serio! La nuova e rinnovata Juventus debutta davanti al proprio pubblico contro il Sassuolo in questo Ferragosto inedito che segna l’inizio del campionato dei bianconeri. Uno Stadium tutto esaurito accoglierà i nuovi beniamini come Bremer e Angel Di Maria che sarà tra i protagonisti del match. Attenzione al Sassuolo di Alessio Dionisi che nella scorsa stagione è riuscito a violare lo Stadium e che sicuramente non parte battuto!

About Francesco Barbaro

Leggi anche

CUCCHI amaro: “Ci rendiamo conto di quanto tempo ci è voluto?”

Il giornalista ha commentato la notizia sui propri canali social. DEBUTTO – Per la prima …