L’OBIETTIVO DI DOMANI È SOPRAVVIVERE AL SASSUOLO AMMAZZA GRANDI

Entriamo nel clima della partita di domani sera

IL PUNTO – Domani la Juventus è attesa al Mapei Stadium per la gara con il Sassuolo, squadra grande con le grandi, un po’ meno con i club da bassa classifica. Basti pensare alla “tripletta” nelle trasferte con Juve, Inter e Milan. Battere i bianconeri e le milanesi nei loro stadi durante lo stesso campionato è un’impresa speciale, talmente unica che nessuna squadra ci è mai riuscita nei precedenti 66 anni. L’obiettivo di Max Allegri deve essere quello di sopravvivere alla corazzata ammazza grandi di Dionisi. All’andata finì per 1-2 con goal nel finale di Maxime Lopez e con il morale a terra dei ragazzi, che la settimana successiva persero a Verona con l’Hellas. Da allora la Juve è cresciuta, ha trovato continuità e solidità, anche se non è riuscita a rientrare in corsa scudetto. Con la sconfitta della Roma a San Siro, l’occasione di blindare il quarto posto è troppo ghiotta e darebbe la possibilità ad Allegri di sperimentare nuove soluzioni in vista della finale di Coppa Italia. Dal canto suo, il Sassuolo non si risparmierà, anche perché i giovani nel mirino della società, come Raspadori o Frattesi, hanno voglia di dimostrare che sono all’altezza di un grande palcoscenico come quello bianconero. La gara di domani sarà ricca di emozioni, e potrebbe regalare l’accesso in Champions League con quattro giornate d’anticipo. Basterà solo sopravvivere all’ammazza grandi.

About Matteo Lefons

Leggi anche

MERCATO, Il Sassuolo non fa sconti per Raspadori

L’azzurro piace molto ai bianconeri GIOVANE – Niente sconti. Come riportato da TMW, il Sassuolo …