MANCINI: “Kean? L’abbiamo chiamato quando era all’Everton, adesso è della Juve”

Le parole del ct della nazionale italiana, in vista della sfida contro la Bulgaria

LE DICHIARAZIONI – Intervenuto in conferenza stampa, Roberto Mancini parla in vista della sfida di giovedì contro la Bulgaria e cita anche Moise Kean, candidato numero uno per sostituire Cristiano Ronaldo. Di seguito, le sue parole.

Hai richiamato Kean e Donnarumma ora non gioca al PSG, cosa pensi?

L’abbiamo chiamato che era all’Everton e ora Kean è alla Juventus. L’abbiamo lasciato a casa prima dell’Europeo con grande dispiacere, ma dicendogli che sarebbe tornato. Deve giocare e giocare bene, comportarsi da professionista. Le qualità le ha. Donnarumma non sta giocando solo perché è arrivato un po’ in ritardo rispetto agli altri giocatori del PSG, solo per questo

About Redazione

Leggi anche

ALLEGRI CHIAMA, I “GIOVANI” RISPONDONO. CONTRO LO SPEZIA MANCA ANCORA IL GIOCO, MA ARRIVA IL RISULTATO

Se ci si fosse chiesti in queste calde ore quale sarebbe stata la giusta risposta …