MANCUSO su Juve-Empoli: “Quando ho segnato mi sono passati davanti venti anni di calcio. A fine gara ho regalato i pantaloncini ai tifosi”

Entusiasmo incontenibile per l’attaccante italiano che ha siglato il gol allo Stadium.

IL COMMENTO – Tra i protagonisti di Juve-Empoli, la gara vinta dai toscani per 0-1, c’è stato Leonardo Mancuso, autore del gol vittoria dell’Empoli. La sua soddisfazione traspare nell’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

“È difficile spiegarlo. Davanti agli occhi mi sono passati venti anni di calcio, di sacrifici, di momenti belli e brutti. Di una vita da professionista lontana dalle luci della ribalta ma vissuta sempre con passione e impegno. Il calcio emoziona anche se non giochi in Serie A. Fare gol è bello in qualsiasi categoria. A fine gara ho regalato ai tifosi azzurri i miei pantaloncini. La maglia no. Quella resterà con me per tutta la vita”

About Redazione

Leggi anche

WOMEN, Aurelio: “Contro le Juventus Women dobbiamo fare di più”

Prosegue il campionato delle bianconere di Montemurro. Prossime avversarie le Empoli Ladies. LA SFIDA – …