MANNINGER: “La Juve è la squadra più forte al mondo”

L’ex portere bianconero Alex Manninger, che ha vestito per quattro stagioni la maglia della Juventus vincendo il campionato nella stagione 2011/2012, è stato intervistato dal Corriere di Torino, ricordando i suoi trascorsi ed esaltando la sua ex squadra:

Mi manca anche la Juve: la considero la squadra più forte del mondo. Nel 2006 è scesa in B, si è rialzata e quando è arrivato Conte è cambiato tutto. È un vincente. Antonio ha portato ciò che mancava dopo Ranieri che è stato esonerato troppo in fretta. A Zaccheroni è successa la stessa cosa. Nella mia Juve c’era poca pazienza.

Un commento anche su Andrea Pirlo, che è stato suo compagno di squadra:

Un grande, sempre coi piedi per terra, un genio. Oggi la Juve avrebbe bisogno di un Pirlo in mezzo al campo, uno che sappia gestire la partita e aiutare gli attaccanti. Ci sono i mezzi per fare bene, ma serve tempo. La Juve è fatta per vincere di nuovo.

About Redazione

Leggi anche

ATALANTA-JUVENTUS, Le probabili formazioni

Le possibili scelte di Gasperini e Pirlo QUI ATALANTA – Nella giornata di ieri è …