MAURO: “Infortunio Pogba? Darei fiducia a Zakaria. Di Marìa può soffrire in partite chiuse”

L’intervista all’ex giocatore della Juventus della ‘Gazzetta dello Sport’

INTERVISTA – In vista dell’inizio del campionato, la redazione della ‘Gazzetta dello Sport‘ ha intervistato l’ex calciatore della Juventus Massimo Mauro, il quale ha risposto a varie domande riguardanti proprio la ‘vecchia signora’:

Infortunio Pogba? Non ci voleva, era lui a cambiare il volto del centrocampo, era lui a garantire i 10 gol dei centrocampisti che sono mancati, era lui ad aumentare la pericolosità degli inserimenti da dietro. Credo che Allegri consideri Bonucci-Pogba-Vlahovic come l’asse cardine della squadra. Il mondiale è un ulteriore problema, perché probabilmente forzerà anche non essendo al 100% della condizione. Situazione rischiosa: mi auguro non si facciano errori sulla riabilitazione, perché sarebbe gravissimo. Non credo che guardare al mercato sia la soluzione per sostituirlo, piuttosto darei fiducia a Zakaria che mi piace molto. Dipenderà molto da chi uscirà: se Arthur o Rabiot dovessero lasciare, qualcuno arriverà. Non è la figura del regista a mancare, perché Locatelli, lo stesso Pogba e Fagioli possono farlo. Se Rabiot dovesse restare, spero non si prendano di mira alcuni giocatori che stanno vivendo momenti difficili e mi riferisco anche ad Alex Sandro. Di Marìa? Giocatore devastante quando ha spazio, ha tecnica e velocità fuori dal comune. Ho solo qualche dubbio che possa far fatica contro squadre arroccate e chiuse dietro, tipiche della nostra Serie A. Bremer è formidabile, secondo me più adatto di De Ligt per umiltà e attenzione in marcatura.

About Redazione

Leggi anche

INCERTEZZA TATTICA E MERCATO BLOCCATO? ALLEGRI INSISTA CON IL 4-3-3

E’ vero, siamo soltanto al 19 agosto. Le rose possono ancora subire modifiche sostanziali prima …