MAURO: “Juve, col tridente fai troppa fatica”

Le parole di Massimo Mauro che vede il modulo a tre punte troppo legate alle condizioni di Dybala e Morata

INTERVISTA – Massimo Mauro, ex centrocampista bianconero e opinionista tv per Mediaset, ha rilasciato un’intervista quest’oggi a La Gazzetta dello Sport, sul momento della Juventus.

Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Problemi da vecchia Juve

“Io credo che il problema grosso sia la tenuta mentale e fisica di Dybala e Morata in quel ruolo. E quindi la sostenibilità del tridente. Dopo l’entusiasmo iniziale temo che anche Alvaro rischi di stufarsi di correre come un pazzo all’indietro. Non è nemmeno Mandzukic o nemmeno Ravanelli”.

Tridente bocciato

“Se riesci ad imporre il tuo gioco funziona, ma se viene meno la prestazione e la tenuta atletica di Dybala e Morata vai in difficoltà, fatichi a tenere palla e devi correre tu dietro all’avversario. Diventa complicatissima. E poi non hai sostituti”

Opzione coppa

” Col Villareal non dovrebbe esserci il pressing asfissiante. Potrebbe anche decidere di giocare cosi: McKennie è bravo ad inserirsi, Rabiot e Zakaria hanno il passo per partire in contropiede: ora c’è una bella truppa in mezzo”

De Ligt dominante –

“Vero ma con un distinguo. Bonucci raramente fa recuperi eclatanti. De Ligt troppo spesso: ho il dubbio che recuperi con una fisicità straripante ad errori di posizionamento iniziali. Se diventa tatticamente perfetto quando la palla la hanno gli altri, diventa insuperabile”

About Redazione

Leggi anche

JUVENTUS, La società ricorda la strage dell’Heysel di 37 anni fa. Il comunicato

A perdere la vita furono 39 tifosi bianconeri MEMORIA. Tramite il proprio sito ufficiale, la …