MERCATO, Donnarumma non può arrivare senza cessioni

La situazione intorno al portiere della Nazionale

LA TRATTATIVA – Come si è parlato a più riprese, Gigio Donnarumma è un obiettivo del mercato bianconero (leggi qui) e la dirigenza è pronta a offrirgli un oneroso contratto, nonostante le perdite del club dell’ultimo semestre intorno ai 113,7 milioni. Sicuramente la Juventus ci proverà fino all’ultimo a ingaggiare il portierone classe ’99, ma deve fare i conti con la sua situazione economica non così florida. La soluzione più semplice consisterà nella cessione di alcuni big, anche se al momento sono troppe le incertezze e i nodi da sciogliere: dalla permanenza di Ronaldo al nodo Dybala, dalla possibilità di cambiare allenatore ai presunti cambi in ambito dirigenziale. I giocatori che presumibilmente lasceranno Torino sono Alex Sandro, Ramsey, Rabiot e Demiral, senza contare le situazioni spinose citate in precedenza. Dunque, pare chiaro che servirà qualche plusvalenza importante per aprire la strada che conduce all’acquisto di Donnarumma.

About Redazione

Leggi anche

RAIOLA: “C’è la possibilità di un ritorno di Pogba, ma dipende dalla Juve”

Le parole del noto procuratore sul centrocampista francese DICHIARAZIONI – Lunedì andrà in onda su …