MERCATO, Il dopo De Ligt è già iniziato

Bianconeri attivi sul mercato in vista della successione del centrale olandese

CASTING – La Juventus ormai è rassegnata a perdere De Ligt che non ha intenzione di rinnovare il contratto con i bianconeri ed è corteggiato dalle big di Premier League, Chelsea su tutte che spinge per strappare il si dai bianconeri. I dirigenti bianconeri però si stanno muovendo per non farsi trovare impreparati alla cessione di un altro big difensivo dopo la partenza di capitan Chiellini. Il preferito di Allegri è Kalidou Koulibaly che ha tutti gli ingredienti giusti per guidare al meglio la nuova difesa bianconera. Il centrale del Napoli però costa abbastanza malgrado la scadenza del contratto sia imminente (2023). Le riflessioni in casa bianconera non sono tecniche ma sono legate all’aspetto economico/anagrafiche: il senegalese ha compiuto 31 anni ed è a caccia dell’ultimo grande contratto della carriera. Secondo Tuttosport, il profilo alternativo è Bremer del Torino. Sul centrale granata le difficoltà sono legate alla concorrenza: le milanesi, Inter in primis si sono mosse in anticipo e giocare nella Juventus comporta difficoltà maggiori rispetto al Torino, dove Bremer si è affermato diventando uno dei difensori emergenti dell’ultimo campionato. Sfogliando la margherita le attenzioni della Juventus si rivolgono all’estero dove nell’Arsenal figura Gabriel, difensore mancino brasiliano. Il calciatore piace a Cherubini che lo ha individuato come profilo ideale per la sostituzione di Chiellini. La valutazione del difensore si aggira sui 40 milioni e sembra una pista percorribile per la dirigenza anche se come accaduto con De Ligt l’eventuale inserimento di Gabriel comporterebbe un naturale periodo di ambientamento. Tornando a Parigi, spunta il nome di Kimpembè, centrale francese del Psg. I parigini con il probabile acqusto di Skriniar potrebbero far partire il difensore mancino che abbina forza fisica a buone qualità tecniche. Valutazione analoga agli altri concorrenti ma un ingaggio che si aggira sui 10 milioni a stagione impone cautela per un calciatore che all’alba dei 27 anni vanta una notevole esperienza internazionale.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Udogie spiega: “Ho scelto il Tottenham per Conte”

L’obiettivo di mercato bianconero è sfumato. Il terzino ha parlato da nuovo calciatore del club …