MERCATO, Il punto sulle cessioni

Arthur e Ramsey bloccano il mercato in uscita: si cerca acquirenti

ABBONDANZA – Dopo un mercato in entrata scoppiettante, la Juventus adesso ha bisogno di cedere qualche pedina per liberare il posto agli ultimi ritocchi del mercato in entrata. Il reparto più affollato è sicuramente il centrocampo, dove sotto la voce esuberi spiccano le candidature di Arthur e Ramsey.
Entrambi i calciatori non sono stati convocati per la tournée made in Usa e sono sul mercato ma al momento gli acquirenti latitano. Secondo il Corriere dello Sport a spaventare gli acquirenti è l’ingaggio pesante percepito da entrambi i calciatori. Su Ramsey la Juventus è a lavoro per la risoluzione del contratto: il gallese vuole una buonuscita di 4 milioni, il club ne offre la metà e intorno ai 3 milioni si potrebbe raggiungere l’accordo che permetterebbe alla Juve di risparmiare i 14 milioni lordi dell’ultimo anno di contratto. Arthur guadagna quasi 8 milioni all’anno e questa cifra ha spaventato l’Arsenal che aveva fatto dei sondaggi in passato. Difficilmente la Juve troverà un acquirente disposto ad accollarsi un ingaggio cosi pesante. Sul piede di partenza potrebbe esserci anche Rabiot che ha ricevuto un’offerta dal Lione che per il momento non solletica la fantasia del centrocampista francese che non vuole perdere il palcoscenico della Champions League.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Dg del Manchester United in Francia a colloquio con Veronique Rabiot

A riportarlo è ‘TMW’ CONTATTI – Continua il pressing del Manchester United nei confronti del …