MERCATO, Paratici ha deciso. Addio a due giocatori bianconeri

Arriva la decisione: addio a Rabiot e Ramsey. I due giocatori non hanno convinto la società bianconera, per questo lasceranno Torino in questa sessione di mercato

ADDIO – Una decisione importante e ben studiata potrebbe realizzarsi nelle prossima sessione estiva di mercato: addio a Adrien Rabiot e Aaron Ramsey, entrambi centrocampisti in forza alla Juventus. Infatti, proprio la dirigenza bianconera deve attuale il piano “plusvalenze da cento milioni” per poter rinforzare la rosa e competere sia in campionato che in Champions League (ancora da vedere la qualificazione!). A riportarlo, è l’edizione di Tuttosport che racconta come Fabio Paratici e i suoi collaboratori avrebbero deciso di lasciare i due calciatori. L’unico neo resta il maxi ingaggio di entrambi: sia Rabiot che Ramsey percepiscono ben 7 milioni netti all’anno. Sul francese si registra l’interesse di molti club europei, tra cui Barcellona e l’Everton di Ancelotti. Sul gallese, invece, molti club di Premier League.

SOSTITUTI – Due nomi sono già pronti sul taccuino del ds bianconero per sostituire l’ex PSG e Arsenal. Primo fra tutti, è quello di Manuel Locatelli, giocatore classe 1998 e attualmente militante nel Sassuolo. Il prezzo del cartellino è abbastanza alto: 35 milioni di euro. Il 23enne sogna di ritornare in una big, dopo l’esperienza conclusasi al Milan. E proprio del Milan, è il secondo rinforzo per il centrocampo della Juventus. Hakan Calhanoglu, in scadenza di contratto il prossimo giugno, ha praticamente stregato la Vecchia Signora. Il turco non sembra trovare la giusta intesa con la società rossonera e per questo potrebbe lasciare Milano a 0.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, L’Inter su un obiettivo della Juventus

I nerazzurri possono giocare un brutto scherzo ai bianconeri, tentando l’affondo per il centrocampista turco. …