MERCATO, Per Morata niente riscatto, ma si spera ancora

Oggi lo spagnolo farà ritorno all’Atletico. La Juventus studia un piano per riportare lo spagnolo in bianconero

FINE PRESTITO – Come riferisce la “Gazzetta dello Sport“, oggi era l’ultimo giorno per riscattare definitivamente Alvaro Morata e considerarlo un proprio giocatore. Era, perché così non è stato. L’attaccante spagnolo partirà per la Spagna e rimarrà per un tempo indefinito, aspettando qualche news da Torino. La Juventus ha provato a riscattarlo mettendo in trattativa anche Kean, ma gli spagnoli hanno risposto picche. L’idea attuale è quella di un rinnovo con i madrileni per poi procedere con un altro prestito in bianconero. Ma non sembra così semplice. Nella proposta di prolungamento di contratto, l’Atletico prevede per Morata una spalmatura dell’ingaggio. Per il club spagnolo abbassare l’emolumento dell’attaccante favorirebbe un’eventuale cessione. L’agente, però, è sfavorevole alla decurtazione di metà dello stipendio annuale. Ne è nato un vero e proprio caso di Stato, caso che si vede costretto a durare almeno qualche settimana, in attesa di trovare un accordo corale.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Miretti futuro faro della Juventus e della Nazionale italiana

A soli 18 anni, il giovane centrocampista bianconero ha già rubato il cuore dei tifosi …