MERCATO, Primo affondo del Chelsea per De Ligt: la Juve fa muro. Presto nuovo incontro

Il club bianconero chiede il pagamento completo della clausola da 120 milioni. Nuovo incontro tra domani e giovedì.

AVANTI – La Juventus continua a restare concentrata anche nel mercato in uscita. Il futuro di Matthijs De Ligt in bianconero resta più incerto che mai, con il Chelsea seriamente intenzionato a privare Allegri del suo perno difensivo. Tuttavia, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il primo affondo dei ‘Blues’ è stato respinto dalla dirigenza bianconera: il club inglese è disposto a mettere sul piatto 100 milioni, ma di volerlo fare inserendo nell’affare una contropartita tecnica (Pulisic o Werner). La Juventus, per il momento, non ha alcuna intenzione di accettare tale compromesso: De Ligt parte solamente di fronte a un’offerta irrinunciabile, ovvero il pagamento dell’intera clausola da 120 milioni. Le due dirigenze dovrebbero incontrarsi fra domani e giovedì, per parlare faccia a faccia.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Rovella andrà al Monza: trattativa ai dettagli

Il trasferimento del giovane bianconero IL PUNTO – Rovella sarà un giocatore del Monza. La …